MotoGP: Marco Melandri lascia Gresini a fine stagione. La Yamaha lo attende in SBK

Marco Melandri

Con un comunicato ufficiale il team Gresini da il ben servito a Marco Melandri con cui i rapporti termineranno alla fine della stagione in corso. Le strade di Macio e della squadra di Fausto Gresini si divideranno - recita la nota - dopo un anno trascorso assieme basato su una stima reciproca con alcuni momenti felici e qualche difficoltà dovuta anche all´incidente che ha coinvolto Melandri nel Gran Premio di Assen.

Dopo i fantastici momenti trascorsi insieme nel 2005/2006/2007 quest'anno Marco Melandri e Fausto Gresini si sono ritrovati animati da un´amicizia fortemente consolidata con la speranza di rivivere straordinarie emozioni. Il Team San Carlo Honda Gresini desidera ringraziare Marco Melandri e lo incoraggia nella nuova sfida che andrà ad intraprendere e spera che in queste ultime gare della stagione possa condividere insieme a lui qualche importante e positiva emozione.

Malgrado le voci che vedevano Melandri passare in SBK con il team ufficiale BMW diretto da Davide Tardozzi, pare che il pilota ravennate abbia declinato l'offerta e sia in procinto di accettare l'offerta del Team Sterilgarda Yamaha di Maio Meregalli (aggiornamento 16.00: Meregalli in diretta dai box durante gara 2 al Nurburgring ha confermato l'interessamento. E' questione di ore). A seguire le dichiarazioni dei protagonisti.

"Desidero ringraziare Marco - ha commentato Fausto Gresini - per questo anno trascorso con noi a nome mio personale, degli Sponsors e di tutte le persone che lavorano nel Team. La profonda amicizia che ci lega mi ha reso felice di aver affrontato insieme a lui una nuova stagione e spero che nelle restanti gare della stagione possiamo raccogliere quei risultati che al momento ci sono mancati. Auguro a lui di affrontare questa nuova sfida con determinazione tornando ad essere un grande protagonista vincente."

"E´ stata una decisione difficile - ha detto Marco Melandri - perchè devo lasciare la squadra con la quale mi sono trovato meglio nella mia carriera. Però sentivo il bisogno di nuovi stimoli e ho visto l´unica possibilità vera e concreta di provare a tornare a lottare per la vittoria ed il podio e quindi ho deciso di fare questa scelta. Sarà un grande cambiamento per me e adesso voglio ringraziare Fausto e tutto il Team San Carlo Honda Gresini per la possibilità che mi ha dato quest´anno. Purtroppo non è andata come ci si aspettava però abbiamo ancora tante gare per provare a fare del nostro meglio. Voglio ringraziare di cuore la squadra che ha lavorato al 100% credendo in me e tutta la gente di questo Team, le persone a casa i ragazzi dell´Hospitality e naturalmente gli sponsors che sono stati sempre vicini a noi. Credo che mi abbiano fatto crescere tantissimo insegnandomi tantissime cose e certi valori importanti dello sport e della vita soprattutto. Di sicuro rimarremo molto amici e chissà, visto le mie nuove esperienze, mi piacerebbe sponsorizzarli un giorno."

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: