Karizma, le moto indiane sviluppate in collaborazione con Eric Buell Racing

Le due aziende avevano firmato un accorto di sviluppo lo scorso febbraio, seguito dall'acquisto di quasi metà delle azioni EBR da parte della società indiana.

Hero Motocorp - Serie Karizma

In attesa di vedere la nuovissima 1190RS, ultima nata della Eric Buell Racing, che verrà presentata il 16 ottobre al AIMExpo di Orlando, vi presentiamo la Karizma ZMR e la Karizma R, prime nate dalla collaborazione tra Hero Motocorp e EBR.

La Hero Motocorp è uno dei maggiori produttori mondiali di motocicliette, che lo scorso luglio ha acquisito il 49,2% di Eric Buell Racing per 25 milioni di dollari e che già sponsorizzava il team EBR nell'AMA Superbike.

Presentata recentemente a Macao, la Karizma ZMR monta un motore (sviluppato da EBR) 4 tempi raffreddato a liquido da 223 centimetri cubici, in grado di erogare 17.6 cavalli di potenza e di raggiungere i 130 chilometro orari con un peso di 159 kg, stesse specifiche della semicarenata versione R che si differenzia solo nel design. Le prestazioni vi sembrano poco sportive? Sicuramente, ma il prezzo è di poco più di 1000 euro per ciascun modello. Il downsizing, che nei paesi emergenti consente di raggiungere dati di vendita a dir poco favolosi nel lontano oriente (la Hero punta a raggiungere i 10 milioni di unità all'anno), potrebbe ben presto diventare una moda anche europea, visti i costi del carburante e la crisi che non accenna a mollare la presa. Hero Motocorp, grazie all'investimento effettuato con EBR, mira a diventare uno dei maggiori brand negli Stati Uniti e a realizzare acquisizioni anche nel vecchio continente.

Hero Motocorp - Serie Karizma
Hero Motocorp - Serie Karizma
Hero Motocorp - Serie Karizma
Hero Motocorp - Serie Karizma
Hero Motocorp - Serie Karizma
Hero Motocorp - Serie Karizma
Hero Motocorp - Serie Karizma
Hero Motocorp - Serie Karizma

  • shares
  • Mail