Motocross, Teutschenthal: vincono Ken de Dycker (MX1) e Marvin Musquin (MX2)

Mondiale Motocross  Teutschenthal

Il gigante buono Ken de Dycker (1,91 di altezza per 86 Kg), ha vinto il Gran Premio di Germania del Mondiale Motocross MX1 giunto al giro di boa nel catino di Teutschenthal. Il pilota del team Monster Energy Yamaha ha dominato alla guida della Yamaha YF450F dotata di centralina elettronica di gestione motore GET GP1 Evo. Secondo posto per Antonio Cairoli che non si è trovato perfettamente a suo agio su una pista mono traiettoria irrigata pesantemente in modo artificiale ma che domina la classifica con ben 85 punti di vantaggio su Clement Desalle (Teka Suzuki).

In Gara 1 il francese Xavier Boog è scattato al comando davanti a Desalle, Philippaerts, de Dycker e Nagl. Cairoli parte malissimo e transita 17° alla prima fotocellula. Dopo un fraseggio tra Boog e Desalle durato per i primi giri, al quarto passaggio de Dycker rompe gli indugi e va al comando andando a vincere con quasi 10” di vantaggio su un ottimo David Philippaerts che si era liberato di Desalle e Boog finiti nell’ordine. Cairoli, nonostante la difficoltà di sorpasso data dalla pista ha chiuso con un ottimo sesto posto.

In Gara 2 parte al comando Max Nagl seguito da Boog, Cairoli e Desalle. de Dycker è sesto, ma grazie ad una condizione strepitosa sorpassa giro dopo giro tutti gli avversari, e all’undicesima tornata va al comando scavalcando Desalle. Anche Cairoli va forte e al sedicesimo giro passa Desalle e guadagna la piazza d’onore e tenta il tutto per tutto per vincere, finendo a pochi millesimi dal belga.

Mondiale Motocross  Teutschenthal
Mondiale Motocross  Teutschenthal
Mondiale Motocross  Teutschenthal
Mondiale Motocross  Teutschenthal

A nulla hanno potuto gli avversari di fronte alla sua esuberanza Ken De Dycker, sia per il connazionale della Suzuki Clement Desalle che si è dovuto accontentare del posto d’onore che per l’ufficiale Yamaha David Philippaerts reduce della vittoria del GP di Francia e questa volta 3° assoluto

Nella classe MX2 quinta vittoria consecutiva per il Campione del mondo Marvin Musquin con la Red Bull KTM ATHENA davanti al tedesco Ken Roczen (Teka Suzuki) e all’americano Zac Osborne (Yamaha). In classifica generale Musquin ha 77 punti di vantaggio su Roczen. Prossimo GP domenica prossima a Kegums nella giovane Lettonia.

Teutschenthal - Classifica MX1
1. Ken de Dycker (BEL, Yamaha), 40:07.513; ;
2. Antonio Cairoli (ITA, KTM), +0:00.252;
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), +0:13.132;
4. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), +0:27.811;
5. David Philippaerts (ITA, Yamaha), +0:34.169;
6. Davide Guarneri (ITA, Honda), +0:38.707;
7. Maximilian Nagl (GER, KTM), +0:41.813;
8. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), +0:46.007;
9. Steve Ramon (BEL, Suzuki), +0:48.659;
10. Gareth Swanepoel (RSA, Honda), +0:50.042;
11. Rui Goncalves (POR, KTM), +0:50.753;
12. Tanel Leok (EST, Honda), +1:18.656;
13. Jimmy Albertson (USA, Honda), +1:37.408;
14. Dean Ferris (AUS, Honda), +1:47.263;
15. Matthias Walkner (AUT, KTM), +1:47.876;

Teutschenthal - Classifica MX2
1. Ken Roczen (GER, Suzuki), 40:06.652; ;
2. Marvin Musquin (FRA, KTM), +0:26.568;
3. Zach Osborne (USA, Yamaha), +0:36.614;
4. Steven Frossard (FRA, Kawasaki), +0:47.311;
5. Arnaud Tonus (SUI, Suzuki), +1:00.947;
6. Christophe Charlier (FRA, Yamaha), +1:06.656;
7. Jeremy van Horebeek (BEL, Kawasaki), +1:16.155;
8. Jeffrey Herlings (NED, KTM), +1:18.283;
9. Shaun Simpson (GBR, KTM), +1:20.736;
10. Michael Leib (USA, Kawasaki), +1:21.304;
11. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), +1:22.025;
12. Khounsith Vongsana (FRA, KTM), +1:33.732;
13. Harri Kullas (FIN, Yamaha), +1:38.501;
14. Alessandro Lupino (ITA, Yamaha), +2:00.290;
15. Valentin Teillet (FRA, KTM), +2:02.427;

Mondiale Motocross  Teutschenthal
Mondiale Motocross  Teutschenthal
Mondiale Motocross  Teutschenthal
Mondiale Motocross  Teutschenthal
Mondiale Motocross  Teutschenthal

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: