Incentivi moto e scooter: iniziano domani. Niente rottamazione per veicoli elettrici e ibridi

Foto ufficiali Piaggio MP3 Hybrid 2009

Iniziano domani gli ecoincentivi per moto e scooter. Stanziati 12 milioni di euro dal governo per l'acquisto di moto o scooter nuovi pari al 10% del valore, fino ad un massimo di 750 euro. Il periodo in cui va formalizzato l'acquisto del mezzo per poterne usufruire va dal 15 aprile fino al 31 dicembre ma, attenzione, sono ad esaurimento.

Due sono le tipologie di veicoli interessati: moto e scooter Euro 3 con potenza entro i 70 kw o massimo 400cc di cilindrata. Raddoppia, invece, lo sconto (il 20% fino a 1500 euro) per veicoli ibridi o elettrici. Passino gli elettrici (dove già c'è poca scelta ma per gli ibridi diventa vicina allo zero).

Una curiosità interessante: normalmente gli ecoincentivi vengono associati alla rottamazione. Non in questo caso, perciò potete usufruire degli sconti anche se non avete il vecchio motorino del nonno da destinare allo sfasciacarrozze.

Aggiornamento: confermiamo che non è prevista la rottamazione ma solo nel caso in cui si acquisti un veicolo elettrico o ibrido. Nel caso di altri mezzi, resta l'obbligo della contestuale rottamazione. Grazie a Pinius per aver richiesto precisazioni.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: