Alex Puzar al via della FIM Veteran's World Cup 2010 su Aprilia MXV 4.5 Replica

Alex Puzar su Aprilia MXV 4.5 Replica

Alex Puzar sarà al via della FIM Veteran's World Cup 2010 (che inizierà a Mantova i prossimi 10 e 11 aprile) in sella ad una Aprilia MXV 4.5 Replica del team JK Datch. Puzar, che ha ripreso ad andare in moto lo scorso anno scrive sul suo Facebook: "Il motocross è cambiato molto …ciò che manca a noi è ammirare Alex salire in moto e corerre per stracciare gli avversari con la grinta di un guerriero.”

Puzar ha corso nel 2009 alcune prove del torno iridato FIM Veteran's World Cup, la competizione che accompagna alcune prove dell’MX1, e lo farà ancora quest’anno grazie alla disponibilità del manager Riccardo Boschi che gli ha messo a disposizione una Aprilia 450 Replica delle moto del Mondiale Motocross MX1.

In pista in questi giorni presso il circuito ponteaegolese Santa Barbara, Alex - riporta la nota del team - ha avuto modo di affinare la moto al suo inconfondibile stile di guida, ma anche per cercare quella preparazione necessaria a reggere il ritmo dei rivali nello stesso modo dei fuoriclasse, che dovrà affrontare sulle piste europee e senza deludere le aspettative dei molti tifosi che ancor’oggi vanta, non solo in Italia.

Alex Puzar su Aprilia MXV 4.5 Replica
Alex Puzar su Aprilia MXV 4.5 Replica

“Mi fa davvero piacere avere nuovamente in squadra un grande campione come Alex” - ha dichiarato il manager Riccardo Boschi. - “Dopo aver provato l’Aprilia MXV 4.5 per uno dei consueti allenamenti che regolarmente si concede, ha deciso di rimettersi in gioco e provare ancora quelle belle sensazioni che solo le gare possono regalare. Inoltre, per noi, è una grande soddisfazione poter avere un’Aprilia anche in questa categoria, molto seguita in tutto il mondo proprio grazie alla presenza di grandi campioni internazionali che hanno fatto la storia di questa spettacolare disciplina. Per quanto riguarda Puzar posso solo dire che non vi è nessuna particolare ambizione nella sua decisione di tornare in pista ma solo la voglia di confrontarsi con altri ex campioni come lui e regalare altri bei momenti agli spettatori. Tutto qua. Il resto potremo scoprirlo a Mantova”.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: