BSB: Kagayama e Hill testano la nuova Suzuki GSX-R1000 a Portimao

Suzuki Wrox BSB

Il team Worx Crescent Suzuki ha concluso positivamente la tre giorni di test sul circuito portoghese di Portimao. Nonostante la pioggia che ha condizionato il primo ed il terzo giorno, la scuderia che parteciperà al British Superbikes Championship 2010 è riuscita a portare a termine il lavoro programmato ed a raccogliere importanti informazioni sulla nuova Suzuki.

Tommy Hill e Yukio Kagayama si sono concentrati in particolar modo sul setting, sulle sospensioni provando alcune soluzioni relative all'elettronica della GSX-R1000. "Sono molto contento di essere tornato a lavorare con il team e questi test sono stati molto importanti per noi." - ha dichiarato il centauro giapponese.

"Ci sono delle parti della moto che sono molto differenti da quelle da me utilizzate nel mondiale Superbike. Adesso tornerò in Giappone, resterò un po' di tempo con la mia famiglia per poi trasferirmi in Inghilterra in vista dell'inizio del campionato britannico."

Le parole di Tommy Hill: "Abbiamo completato un importante lavoro di preparazione qui in Portogallo. Lavorando insieme siamo riusciti ad ottenere un ottimo equilibrio sulla moto soprattutto per quanto riguarda le sospensioni e l'elettronica. Abbiamo provato differenti frizioni ed EBS per il freno motore. Adesso non ci resta che attendere le prove di Cartagena e confrontarci con i team della BSB."

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: