MotoGP: Espargaro subito competitivo, problemi di set up per Mika Kallio

Pramac Ducati - Sepang - Espargaro e Kallio

Trasferta di Sepang caratterizzata da alti e bassi per il Pramac Racing Team. Lo spagnolo Aleix Espargaro è riuscito a trovare il giusto feeling a bordo della sua Ducati Desmosedici ottenendo il nono crono assoluto, tempo vicinissimo all'ufficiale Nicky Hayden.

"Ieri abbiamo cercato di trovare un ritmo costante per più giri mentre oggi ci siamo concentrati alla ricerca del giro veloce. Non è andata male, anzi, posso ritenermi davvero soddisfatto di come sono andate le cose." - ha dichiarato Aleix.

"Questo è solo il mio primo test invernale in MotoGP e penso si possa solo migliorare. Il braccio operato quest'inverno non mi fa più male ma, anzi, mi sento davvero bene fisicamente nonostante il grande caldo di questi giorni e non vedo l'ora di tornare in pista a fine mese sempre qui in Malesia."

Pramac Ducati - Sepang - Espargaro e Kallio
Pramac Ducati - Sepang - Espargaro e Kallio
Pramac Ducati - Sepang - Espargaro e Kallio
Pramac Ducati - Sepang - Espargaro e Kallio

Obiettivo diverso per Mika Kallio concentrato sulla messa a punto della propria moto. Il finlandese si è dovuto accontentare della diciassettesima posizione: "Meno male che questi erano solo dei test. Abbiamo provato molte modifiche di set up, ma la situazione faticava a migliorare e cosi abbiamo perso molto tempo ai box lavorando sulle nostre moto. Dovremo concentrarci al meglio nei prossimi test per far si che le cose cambino. Siamo troppo lontano dai primi e il nostro obiettivo è di rimanere costantemente tra i primi dieci piloti in ogni sessione."

Prossimo appuntamento tra 3 settimane, il 25 febbraio, sempre sul circuito malese di Sepang.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: