MotoGP: Capirossi, "Soddisfatto dei test, ma la vera GSV-R la vedrete solo a fine mese"

MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki

La prima uscita ufficiale in Malesia è servita al team Rizla Suzuki per riordinare le idee e fare una "scrematura" della valanga di nuovo materiale inviato dal quartier generale di Hamamatsu. Secondo Loris Capirossi e Alvaro Bautista (ed il collaudatore Nobuatsu Aoki), le prime sensazioni sono senz'altro positive.

Capirex ha completato in tutto 106 giri, facendo segnare il sesto tempo assoluto, ma soprattutto provando 3 telai diversi, 3 serbatoi e riuscendo a canalizzare l'attenzione su quello che sarà lo sviluppo della GSV-R da qui alla prima gara della stagione.

"Sono abbastanza soddisfatto per il tempo sul giro ed il passo di gara fatto registrare nella prima giornata." - ha confermato il centauro di Castel San Pietro - "La Suzuki ha ancora tanto materiale da farci rpovare ma sarò io stesso ad andare presto in Giappone a fornire il mio feedback agli ingegneri di Hamamatsu."

MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki

MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki
MotoGP - Test Sepang 2010 - Rizla Suzuki

"Oggi non sono riuscito ad essere veloce ma siamo comunque stati capaci di migliorare notevolmente il setting. Sono eccitato in vista dei prossimi test anche perché sarà li che cominceremo a vedere la vera personalità della GSV-R 2010"

Solo diciassettesimo Alvaro Bautista giustamente impegnato a "comprendere" la 4 cilindri made in Japan: "Ho imparato molto da questi test. Questo è stato il mio primo confronto con gli altri dopo molto tempo ed è impressionante quanto si riesca ad andare veloci su una MotoGP! Mi dispiace che la pioggia abbia limitato il nostro lavoro in pista ma a fine mese, quando torneremo a Sepang, avremo delle solide basi dalle quali ripartire"

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: