BSB: Tommy Hill al posto di Guintoli nel team Worx Crescent Suzuki

Tommy Hill con Suzuki in BSB

Nonostante il pessimo inizio di stagione in World Superbike, la fortuna sembra non aver voltato le spalle a Tommy Hill arruolato nel campionato britannico delle derivate di serie. Il team Worx Crescent Suzuki, ha confermato che il ventiquattrenne ex Honda Althea sarà al via nella tappa di Mallory Park, grazie ai positivi test portati a termine sulla GSX-R1000 2009 di Sylvain Guintoli.

Hill sostituirà Michael Rutter, che aveva a sua volta rimpiazzato il centauro francese, attualmente convalescente dopo un incidente in gara. Le parole del Team Manager Jack Valentine: "Vorrei ringraziare di cuore Michael per il l'ottimo lavoro svolto e le due prime file ottenute su 3 gare. Il nostro obiettivo è quello di tradurre le nostre buone qualifiche in ottimi risultati in pista."

Valentine aggiunge: "In quei 45 giri completati a Mallory Park, Tommy ha stupito tutti noi con il suo talento e la sua velocità. In questo momento non siamo in grado di determinare quanto tempo ci vorrà per un recupero completo di Sylvain, per questo ci toccherà organizzarci di conseguenza gara per gara."

"In ogni caso sappiamo cosa Hill è in grado di fare e se andrà come noi tutti ci auguriamo, l'accordo con il pilota potrebbe essere esteso senza problemi per gli appuntamenti successivi"

Un grosso in bocca al lupo a Tommy Hill, pilota talentuoso per alcuni, inconcludente per altri...

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: