Motociclista uccide anziana sulle strisce pedonali

Un motociclista travolge e uccide una anziana a Torino
Un'altra notizie di quelle che non vorremo mai sentire. Un altro caso di leggerezza alla guida con conseguenze tragiche. A Torino infatti - come riporta il sito de "La Stampa" una anziana donna è stata travolta e uccisa sulle strisce pedonali in corso Francia angolo piazza Bernini da un giovane motociclista, che è rimasto illeso.

Secondo quanto ricostruito il motociclista, giunto in prossimità delle strisce pedonali intendeva superare un’auto che si era però fermata per far passare l’anziana donna. Una "leggerezza" che è costata carissima, visto che quando il motociclista si è accorto della donna ha tentato di frenare, ma ha perso l’equilibrio e non è riuscito a evitare l’impatto.

La donna - che secondo i vigili urbani ha un’età fra i 70 e gli 80 anni - è caduta battendo violentemente la testa ed è stato del tutto inutile l’intervento del «118» in quanto la morte è stata istantanea.

L’investitore viaggiava in sella a una Honda Hornet nera, ed è stato visto da diversi testimoni che hanno raccontano alla polizia municipale che "non andava veloce, forse si è affiancato all’auto per evitare di tamponarla. Nella frenata la ruota posteriore della Honda si è alzata, il motociclista è stato sbalzato in avanti e con il casco ha colpito la donna sulle strisce pedonali".

Tanto che la moto non ha riportato praticamente danni se non per qualche graffio sul lato sinistro. Ma lo stesso non si può dire per l'anziana signora, della quale nessuno dei testimoni ha potuto fornire elementi utili per dare un nome alla vittima, che non aveva con sé documenti.

Poche ore prima, in un altro incidente in piazza Pitagora, un altro motociclista è rimasto ferito in uno scontro con un furgone. Stavolta è stato lui ad avere la peggio: è ricoverato in prognosi riservata.

(grazie ad un nostro lettore per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
82 commenti Aggiorna
Ordina: