Ducati Riding Experience 2009

Ducati Riding Experience stagione 2009

Per gli amanti della guida vera, per gli appassionati del "rosso bolognese" e per chiunque abbia la passione della manetta, ripartono ad Aprile i corsi e lo spettacolo del Ducati Riding Experience edizione 2009.

Fedele alla formula che lo ha da sempre contraddistinto, il Ducati Riding Experience, non è solo un corso di guida, ma una vera e propria esperienza all’insegna del marchio Ducati , con un parco moto di 90 veicoli preparati e dedicati esclusivamente ai corsi, un pool di 30 piloti professionisti e uno staff di supporto di oltre 30 persone tra meccanici e addetti alla clientela.

La stagione 2008 si è chiusa positivamente ed è stata entusiasmante; tante le novità che sono state proposte, dalla possibilità di avvicinarsi alla pista guidando la Ducati 848, moto agile e leggera ma estremamente performante, all’Hypermotard per il corso intermedio, moto estrema e divertente che ha riscontrato un’indiscutibile successo.

Ducati Riding Experience stagione 2009
Ducati Riding Experience stagione 2009

Non ultimo, il Monster 696, sicuro del successo clamoroso che ha dimostrato fin dal suo esordio, è stato utilizzato per il corso base e si è rivelata la moto migliore per il battesimo con il mondo motociclistico, grazie alla sua agilità e maneggevolezza.

L’elevato standard del 2008 sarà il comune denominatore anche per il 2009, aggiungendo una serie di interessanti novità, prima fra tutte, l’introduzione nel corso Master di pilotaggio della nuova 1198S, importante evoluzione tecnica della già performante 1098.

Per il DRE 2009 verrà utilizzata la versione S che, con i suoi 170 cv di potenza e il motore 1198 Testastretta Evoluzione, al quale si aggiungono sospensioni al top della gamma, componentistica leggera e un sistema di controllo della trazione di pura ispirazione racing progettato per l’uso stradale.

Già on-line su www.ducati.com, il calendario e prezzi della stagione 2009, che si articolerà su più giornate nei più importanti circuiti nazionali. Il calendario dei corsi è così definito: 7-8 aprile Mugello; 21-22 aprile Misano; 6-7 maggio Adria; 20-21 maggio Monza; 17-18 giugno Adria ; 14-15 luglio Misano; 8-9 settembre Adria.

I Corsi di guida Ducati offrono un’esperienza completa: da un lato la possibilità per i motociclisti di migliorare la tecnica di guida, la sicurezza in moto e la perfomance in pista, dall’altro la possibilità di vivere un’esperienza emozionante, adrenalinica e appassionante a fianco di piloti professionisti e campioni come Paolo Casoli, Marco Lucchinelli e Dario Marchetti.

Inoltre, i corsi Ducati si rivolgono a tutti coloro che senza alcuna esperienza precedente, desiderano affrontare le due ruote per la prima volta, in un clima di assoluta sicurezza guidati da un team di istruttori qualificati. Oltre ai fondamenti di guida è assicurato tanto divertimento ed entusiasmo.

Il corso Base si rivolge a uomini e donne che non hanno mai guidato una moto e che vorrebbero avvicinarsi al mondo motociclistico. Il corso prevede sessioni pratiche individuali e lezioni teoriche; si svolge nel paddock con il Monster 696. E' previsto un numero massimo di 28 partecipanti divisi in gruppi di 4 allievi.

Il corso consiste in sessioni pratiche, finalizzate all'acquisizione dei fondamenti di guida (tra cui partenza, curva, frenata), e sezioni teoriche di livello base. Per partecipare a questo corso non serve possedere la patente di guida per i motoveicoli (patente A) ma è necessario essere maggiorenni.

Il corso Intermedio è pensato per tutti coloro che pur avendo una buona pratica motociclistica vogliono ugualmente migliorare le proprie capacità ed in particolare desiderano perfezionare il controllo della propria moto nella guida in strada. Per il 2009, Ducati si concentra ancora di più sulla sicurezza, con esercizi volti ad affinare la tecnica di guida grazie ad alcune simulazioni all’interno del paddock.

E' previsto un numero massimo di 42 partecipanti, divisi in gruppi di 6 persone. Al termine degli esercizi previsti all'interno del paddock, gli allievi nel pomeriggio proveranno l’ebbrezza della pista, in tutta sicurezza, accompagnati dagli istruttori.
Per l’edizione 2009 sono previste ben 2 sessioni in pista, con tracciato totalmente a disposizione dei partecipanti a questo corso.

Le moto utilizzate per il corso sono Hypermotard 1100, il Multistrada 1100 e da quest’anno il Monster 1100 carismatico bicilindrico 1100cc Desmodromico a 2 valvole, ultimo arrivo nella famiglia naked. Per partecipare a questo corso è obbligatorio essere in possesso della patente A senza limitazioni di cilindrata.

Questo corso si rivolge a motociclisti e motocicliste principianti della pista, ossia a motociclisti già esperti che vogliono affrontare per la prima volta la pista in tutta sicurezza. Ducati sempre attenta alla sicurezza e alla qualità dedicherà l’intero tracciato ai soli partecipanti iscritti a questo corso senza lo svolgimento di altri in contemporanea.

Il corso in pista II si rivolge a motociclisti e motocicliste esperti e avrà luogo nei circuiti più rinomati, teatro delle entusiasmanti gare di mondiale GP e SBK. Un paio di sessioni in pista saranno dedicate esclusivamente ai partecipanti a questo corso.

Entrambi i corsi in pista vedranno come protagonista la Superbike 848, moto agile e ideale, sia per i neofiti della pista che per i più esperti, per trovare il perfetto equilibrio racing tra leggerezza e potenza: la 848 coniugata ai consigli dei migliori istruttori e all’emozione del tracciato, consentirà di migliorare le capacità di ogni pilota.

Per cercare il limite e la perfomance assoluta dei piloti, Ducati propone il Master di pilotaggio con la nuovissima Superbike 1198 S, equipaggiata con un gioiello di tecnologia quale il motore Testastretta Evoluzione e il Ducati Traction Control. Questo corso si rivolge a piloti esperti che ambiscono ad ottenere performance più avanzate sotto tutti gli aspetti, affiancati da istruttori grandi campioni come Paolo Casoli e Marco Lucchinelli.

Ogni gruppo sarà composto da un massimo di tre soli partecipanti, in modo che ciascun allievo venga seguito al meglio dall'istruttore e potrà godere di un turno di pista completamente libera per effettuare il test* per l’acquisizione dati; è inoltre prevista una sessione di pista in più rispetto alla passata edizione (si passa da sei a sette turni in pista). Per partecipare è fortemente consigliato aver già frequentato almeno un corso di guida in pista.

*Test speciali On-Board: durante il corso ogni allievo del master potrà rilevare le proprie performance effettuando alcuni giri di pista a bordo di una 1198S strumentata con un sistema di acquisizione dati professionale. Ai fini didattici il test dell’allievo verrà confrontato con quello del proprio istruttore.

Attraverso il sistema di acquisizione sarà possibile rilevare, tra gli altri, i seguenti dati: apertura valvola gas, regime motore, velocità veicolo, tempo sul giro, escursione sospensioni, pressione freni, temperatura pneumatici, rilevazione traiettorie. Al termine del test, i dati acquisiti dal modulo di rilevazione verranno presentati e consegnati a ciascun allievo del master.

Ducati si avvale per i corsi di guida di un pool di piloti istruttori altamente qualificati che, oltre ad elevate competenze tecniche, rendono una giornata DRE entusiasmante e divertente. Di seguito alcuni dei piloti parte del team:

Paolo Casoli apporta al DRE un patrimonio di esperienza importante e la sua lunga storia di pilota Ducati. Oltre a vincere 5 titoli nazionali nelle categorie Superbike, Supersport e 250, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo di Supersport nel 1997, disputando con una Ducati 748 uno dei campionati più competitivi del mondo. Ha sfiorato lo stesso grande risultato nel 2000 e 2001, ma il titolo gli è sfuggito per pochi punti. Lasciate le competizioni, collabora ora come PR con il team ufficiale Ducati Xerox, oltre ad essere un esperto istruttore per il DRE.

Dario Marchetti, responsabile degli istruttori, ha corso praticamente in tutto il mondo e in ogni categoria, dalla 500GP alla Superbike, conquistando 4 titoli nazionali. Nel 2001 ha vinto con la Ducati 996R il titolo Italiano di Endurance. Nel 2004 ha vinto la gara Battle of the Twins di Daytona in sella a una 748 e nello stesso anno, si è imposto nell'Endurance European Cup con Marc Garcia su modelli 998 e 999R. Anche per quest'anno si concentrerà sulla sua attività di istruttore del Master Racing Course e di pilota ufficiale del Ducati Xerox Team sulla 999 F05 biposto.

Marco Lucchinelli, che ha vinto il prestigioso titolo mondiale della classe 500 nel 1981 ed ha al suo attivo sei vittorie nei GP e un totale di 19 podi. Ha corso con le Ducati in TTF1 e TTF2 ed ha vinto gare di Battle of the Twins a Daytona. Oggi mette tutto il suo capitale di esperienza al servizio del DRE: averlo come istruttore nel Corso di Guida Master sarà sicuramente la vostra “Ducati Riding Experience” più memorabile.

Le iscrizioni che apriranno a metà febbraio, possono avvenire solo tramite il sito www.ducati.it. Il pagamento può essere effettuato con carta di credito o bonifico bancario seguendo le indicazioni riportate sul sito. Speciali condizioni di acquisto sono riservate ai soci dei Club Ufficiali Ducati. Il costo dei corsi include: l’utilizzo della moto, la benzina, l’istruttore, il pranzo, l’open bar, il welcome kit, la presenza del fotografo e l’utilizzo delle convenzioni alberghiere.

Ogni partecipante dovrà obbligatoriamente provvedere a tutto l'abbigliamento necessario: tuta in pelle paraschiena, casco integrale, guanti e stivali. Qualora il partecipante non ne disponesse, avrà la possibilità di noleggiarlo direttamente sul sito, al momento dell'iscrizione al corso, fino ad esaurimento scorte.

Il Ducati Riding Experience 2009 è on- line sul sito ufficiale Ducati.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: