In arrivo le Yamaha WR125X e WR125R 2009

Le nuove Yamaha WR125X e WR125R

Andiamo avanti con le novità Yamaha 2009 e siamo sicuri di regalare grossi sorrisi ai 16enni: per la stagione 2009 la casa dei tre diapason ha infatti preparato due modelli che vanno a completare la gamma della classe 125 forti di personalità e un design inconfondibile: stiamo parlando delle nuove WR125X Supermoto e WR125R Enduro, figlie dirette delle versioni 250 presentate nel corso di quest'anno.

Una parantela che pare proprio abbia portato solo vantaggi per le due nuove WR di casa Yamaha. A cominciare dal telaio, che ha le stesse dimensioni di quello delle WR di cilindrata superiore per finire con la dotazione di serie, degna di moto di più alta cubatura e molto specialistica. Ma sicuramente una delle cose che attirerà - e non poco - l'attenzione dei veri appassionati è il design.

Che tanto per non sbagliare incarna l’ultima espressione del fuoristrada secondo Yamaha, e si ispira ai modelli WR di cilindrata superiore. Regalando così un family feeling al quale ben difficilmente si può resistere, specie a 16 anni.

Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R


A garantire poi il giusto divertimento ci penserà il piccolo ma brillante monocilindrico da 124.7 c.c. a 4 tempi, 4 valvole e raffreddato a liquido, che con una potenza massima di 11kW (15CV), permetterà anche agli automobilisti dotati della sola patente B di provare ad entrare nel mondo dell'offroad.

E ora godetevi il dettaglio delle due nuove piccole di casa Yamaha attraverso il comunicato stampa della stessa Yamaha:

WR125X / WR125R
Motore

Il monocilindrico SOHC a 4 valvole e 4 tempi raffreddato a liquido da 124.7cc che equipaggia entrambi i modelli è lo stesso della supersportiva YZF-R125, con le opportune modifiche. Con un alesaggio e una corsa di 52 x 58,6 mm e un rapporto di compressione di 11.2:1, il propulsore eroga la potenza massima a 9.000 g/min e la di coppia massima a 8.000 g/m, con prestazioni straordinarie.

Questo motore vivace e ultra-affidabile si è già imposto come uno dei protagonisti della categoria 125, ma è stato ulteriormente messo a punto per garantire le migliori prestazioni su strada e fuoristrada dalle nuove WR125X e WR125R.

Aspirazione e scarico rinnovati

Per garantire una grande reattività e un’erogazione di potenza adeguata all’utilizzo, sono state apportate alcune modifiche ai sistemi di aspirazione e scarico dei modelli WR125X e R. Piccole ma importanti innovazioni studiate per offrire una pronta risposta all’apertura del gas a regimi medio-bassi, per migliorare la gestione dell’erogazione in tutte le situazioni. Non cambia invece la sensazione di potenza trasmessa dal motore e apprezzata da tutti i piloti che hanno provato YZF-R125. WR125X e WR125R sono pronte a raccogliere la sfida, su strada e fuoristrada.


Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R

Cambio a 6 rapporti

Entrambi i modelli adottano un cambio a 6 rapporti, con un rapporto di trasmissione finale rivisto per ottimizzare le prestazioni in ogni condizione, nel traffico urbano, in autostrada o sullo sterrato.

Motore EU3 a emissioni ridotte

Il monocilindrico da 124.7cc SOHC a 4 valvole e 4 tempi raffreddato a liquido è il frutto della progettazione e della tecnologia Yamaha di ultima generazione. Oltre ad avere uno dei motori più potenti e reattivi della categoria, le due “ottavo di litro” Yamaha hanno anche un basso impatto ambientale.

La camera di combustione con un rapporto di compressione 11.2:1 viene alimentata da un sistema di iniezione avanzato che non solo consente una risposta brillante e immediata, ma ottimizza anche i processi di combustione. Il sistema per l’induzione forzata dell’aria AIS contribuisce a ridurre le emissioni introducendo aria fresca nello scarico, per rendere più efficace il funzionamento del catalizzatore. Il sensore d’ossigeno infine assicura emissioni sempre conformi alle norme EU3 più recenti.

Guida facile e gratificante

Le varie modifiche apportate al motore delle nuove WR125X e WR125R garantiscono un'esperienza di guida appagante ed entusiasmante, sia per il modello Supermoto che per il modello Enduro, su strada e fuoristrada.

I nuovi modelli hanno l’avviamento elettrico e un sistema di decompressore automatico che facilita l’avviamento del motore.

A confermare la vocazione per il fuoristrada, entrambi i modelli sono dotati di una leva del cambio con puntale ripiegabile simile a quella utilizzata sulle enduro da competizione WR.

Motore – Caratteristiche tecniche
- Motore monocilindrico, SOHC, 4 valvole, 4 tempi, raffreddato a liquido, 124.7cc
- Alesaggio X corsa 52 mm x 58,6 mm
- Rapporto di compressione 11.2:1
- Potenza massima 11kW (15CV) a 9.000 g/min
- Coppia massima 12,1 Nm a 8.000 g/min
- Motore derivato da quello di YZF-R125
- Aspirazione e scarico rinnovati per un’erogazione progressiva
- Cambio a 6 marce
- Emissioni conformi alle norme EU3
- Avviamento elettrico
- Leva del cambio ripiegabile
- Decompressore automatico

Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R

Ciclistica

Da subito, le due nuove WR125X e WR125R danno l'impressione di essere moto “importanti”, e si distinguono nettamente dalla massa dei modelli 125cc.

Entrambe presentano caratteristiche comuni ai modelli WR250X e R di cilindrata superiore e al modello WR250F, che gareggia nei Campionati Enduro. Le specifiche di vertice e l'eccellente qualità costruttiva del telaio, delle plastiche e della ciclistica faranno sicuramente presa sui nuovi piloti attratti dalla tecnologia, dallo stile e dalle prestazioni Yamaha.

Cilindrata da “piccole”, prestazioni da grandi

Grazie alle dimensioni del telaio e alla bellezza del design WR125X E WR125R possono essere facilmente scambiate per moto di cilindrata superiore, e non hanno confronti nella loro categoria, in termini di stile e prestazioni.

L’aspetto esteriore da moto di categoria superiore è stato ottenuto grazie al nuovo telaio in acciaio, al serbatoio e alla sella dal design tipico da moto da fuoristrada, rubato al mondo delle competizioni.

L’altezza della sella da terra, 920 mm per WR125X e 930 mm per WR125R, regala ai due modelli il look, il controllo e le sensazioni di guida che di solito sono associate a moto di cilindrata superiore.

Stile radicale, su strada e fuoristrada

Entrambe queste straordinarie 125 sono caratterizzate da una design che rappresenta una svolta nello stile dei fuoristrada Yamaha. Senza modificare gli elementi più familiari dei modelli da competizione Yamaha WR-F e YZ-F, il design di nuova generazione trasforma in modo radicale e innovativo il look dei modelli da 125cc e regala a WR125X e a WR125R un’immagine unica.

Proprio come le moto da competizione Yamaha, il serbatoio e la sella sono stati progettati per offrire la massima mobilità: il pilota può rapidamente spostarsi avanti o indietro per adattarsi alle esigenze del percorso. Anche la posizione del manubrio, e delle pedane è stata pensata per consentire al pilota di alzarsi durante la guida fuoristrada, per un controllo e una maneggevolezza ideali.

Nate per il fuoristrada

Entrambi i modelli hanno forcelle con steli da 41 mm con un’escursione di 210 mm (WR125X) e di 240 mm (WR125R), per garantire il massimo comfort in strada e stabilità e tenuta nel fuoristrada.

La sospensione posteriore Monocross con monoammortizzatore è regolabile nel precarico, con sette posizioni diverse per adeguare l’assetto alla guida con o senza passeggero, e alle caratteristiche del percorso.
Notevole l’ altezza da terra di entrambi i modelli, per un look aggressivo che, comunica anche l’attitudine al fuoristrada.

Ruote e pneumatici di riferimento

Tutti gli elementi della ciclistica sono i migliori possibili, e riflettono l’evoluzione della tecnologia Yamaha. Le ruote e i pneumatici non fanno eccezione.

Per poter offrire le migliori prestazioni su strada e fuoristrada e migliorare il suo già eccellente potenziale sullo sterrato, WR125R Enduro ha una ruota anteriore da 21 pollici e una ruota posteriore da 18 pollici, proprio come l’enduro da competizone WR250F. I cerchi leggeri in alluminio calzano pneumatici che offrono ottime prestazioni sia su strada sia fuoristrada e consentono al pilota di sfruttare al meglio tutte le potenzialità della moto.

WR125X Supermoto presenta invece una ruota anteriore e una ruota posteriore da 17 pollici, con pneumatici sportivi dal grande grip che assicurano una tenuta eccezionale. Il pneumatico posteriore con sezione 140 si adatta perfettamente alle dimensioni del telaio e regala a WR125X un look da grande moto, con prestazioni straordinarie in curva.

Freno a disco anteriore maggiorato con pinza flottante a due pistoncini

Entrambi i modelli presentano impianti frenanti di altissima qualità, progettati per offrire frenate potenti e decise, ma anche una sensibilità superiore, per un controllo totale su ogni percorso.

WR125X Supermoto è equipaggiata con un disco anteriore da 298 mm frenato da una pinza flottante a due pistoncini, mentre il freno posteriore adotta una pinza compatta a pistoncino singolo che agisce su un disco da 220 mm. Per sfruttare al meglio il suo potenziale nell’off-road, WR125R Enduro è dotata di un disco anteriore a margherita da 240 mm con pinza flottante a 2 pistoncini, e di un disco posteriore a margherita da 220 mm con pinza a pistoncino singolo.

Nuovo display LCD

L'elegante strumentazione è un'altra caratteristica che sottolinea l’elevato standard di tutti i dettagli e la qualità costruttiva delle nuove WR125X e R. Oltre al tachimetro LCD di facile lettura, la strumentazione include l’indicatore del livello del carburante, contachilometri totale e due contachilometri parziali.

Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R

Leva del cambio ripiegabile

L'estrema attenzione ai dettagli viene confermata anche dalla leva del cambio ripiegabile, adottata da tutti i fuoristrada Yamaha da competizione. Nel caso di cadute o contatto con ostacoli durante la guida fuoristrada, la punta della leva del cambio si ripiega per evitare che la leva principale o l'alberino vengano danneggiati.

Pedane da moto “ufficiale”

Le pedane sono altri componenti delle WR125X e WR125R sviluppati per le off-road Yamaha da competizione . Sono molto leggere, e il loro particolare design offre un supporto e una presa eccellenti per la suola dello stivale, caratteristiche decisive nella guida fuoristrada.

Protezioni per il telaio

Le leggere protezioni per il telaio prevengono i danni derivati dallo sfregamento continuo dello stivale del pilota e contribuiscono a mantenere la WR125X e la WR125R in splendida forma.

Telaio – Caratteristiche Tecniche
- Telaio con dimensioni da moto di cilindrata superiore
- Design del serbatoio e della sella ergonomico, per facilitare i movimenti del pilota
- Stile off-Road radicale, per i piloti della prossima generazione
- Altezza da terra elevata
- Componenti e realizzazione di qualità elevata
- Forcella a corsa lunga con steli da 41 mm
- Sospensione posteriore Monocross regolabile in precarico
- Strumentazione completa con display LCD
- Contachilometri parziale doppio
- Pedane da moto “ufficiale”
- Protezioni per il telaio
- Pinza del freno anteriore a 2 pistoncini /pinza posteriore a pistone singolo

Caratteristiche del modello WR125R:

* Ruota anteriore da 21 pollici, ruota posteriore da 18 pollici con pneumatici per guida su strada e fuoristrada
* Disco anteriore a margherita da 240 mm e disco posteriore a margherita da 220 mm
* Altezza della sella 930 mm
* Eccellente attitudine per il fuoristrada

Caratteristiche del modello WR125X:

* Ruota anteriore da 17 pollici, ruota posteriore da 17 pollici con pneumatici da strada
* Disco anteriore da 298 mm / disco posteriore da 220 mm
* Massiccio pneumatico posteriore con sezione 140
* Altezza della sella 920 mm

Colori disponibili:

WR125X: Racing Blue - Sports White
WR125R: Racing Blue - Yamaha Black


Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R
Le nuove Yamaha WR125X e WR125R

via | Yamaha Motor Italia

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: