MotoGP: Yamaha conferma l'accordo dal 2014 per la fornitura in leasing dei motori della M1

MotoGP 2013 - Qatar - Libere 2

Yamaha Motor Company ha scelto il weekend del primo round del Motomondiale 2013 per ufficializzare l'accordo con l'organizzazione del Mondiale MotoGP (Dorna Sports SL) per la fornitura a partire dalla prossima stagione dei motori della YZR-M1 ad altre squadre partecipanti al Campionato. Secondo quanto stabilito dalle parti, il programma avrà durata triennale con inizio a partire dalla prossima stagione 2014, con i propulsori che verrano assegnati sulla base di un contratto di locazione della durata di un anno.

L'accordo è descritto come il frutto del lavoro di Yamaha con Dorna e FIM al fine di promuovere e rendere ancora più spettacolare - e più appetibile per pubblico e sponsors - il Campionato del Mondo MotoGP: il leasing dei motori della M1 porterà un aumento della competitività dei motori disponibili per le squadre della classe regina, che avranno quindi la possibilità di sviluppare le proprie moto attorno al motore Yamaha oppure collaborare con un produttore indipendente di telai per costruire la moto completa.

Ulteriori e più accurati dettagli su questa operazione saranno disponibile a breve, anche a beneficio dei potenziali acquiranti. Intanto è stato precisato che le squadre interessate ad aderire al programma dovranno contattare direttamente Dorna o la stessa Yamaha Motor Racing. Come specificato in precedenza da Lin Jarvis, Yamaha fornirà un massimo quattro motori ad altre scuderie - oltre ai due del team ufficiale e ai due per il team satellite Yamaha Tech3 - anche se le specifiche del motore 'clienti' saranno molto probabilmente un gradino sotto a quelle delle M1 di Rossi e Lorenzo per contenerne i costi.

Yamaha YZR-M1 MotoGP 2013 - Le foto ufficiali
Yamaha YZR-M1 MotoGP 2013 - Le foto ufficiali
Yamaha YZR-M1 MotoGP 2013 - Le foto ufficiali
Yamaha YZR-M1 MotoGP 2013 - Le foto ufficiali

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: