Cyril Despres lascia il KTM Rally Team


KTM ha rilasciato oggi un comunicato in cui ufficializza l'inizio di una nuova era per il proprio pluri-titolato team Rally, che nel 2013 assumerà il nome di Red Bull KTM Factory Racing ma - e quì sta la notizia-bomba - non avrà nelle sue fila il campionissimo francese Cyril Despres. Il comunicato del costruttore austriaco non rivela quale sarà il destino del vincitore dell'ultima ma Dakar, limitandosi a dire che Despres ha comunicato al team di voler proseguire la sua carriera 'accettando nuove sfide', richiesta che la squadra ha accettato.

Il KTM Rally Team ha quindi confermato che nel 2013 schiererà una line-up di tre piloti composta dallo spagnolo Marc Coma (3 volte vincitore della Dakar, costretto al forfait quest'anno per un infortunio dal quale si è ormai completamente ripreso), dal portoghese Ruben Faria (storico 'porta-borracce' del team) e dall'americano Kurt Caselli (che ha rimpiazzato proprio Coma nell'ultima Dakar conquistando 2 successi di tappa al debutto nel leggendario raid sudamericano).

La presenza di KTM nel mondo dei Rally sarà inoltre rafforzata dal cileno Francisco 'Chaleco' Lopez, che godrà dello stesso pacchetto tecnico della squadra ufficiale anche se gareggerà con una propria squadra. La prossima 'uscita ufficiale' del rinnovato squadrone KTM avrà luogo in occasione del prossimo Abu Dhabi Desert Challenge (4-11 Aprile), primo appuntamento del Campionato Mondiale Cross Country 2013 di cui il campione uscente è proprio Marc Coma.

Dakar 2013 - Stage 8
Dakar 2013 - Stage 12
Dakar 2013 - Stage 2
Cyril Despres e KTM pronti per la Dakar 2013
Dakar 2013 - Stage 2
Dakar 2013 - Stage 9
Dakar 2013 - Stage 13

Despres ha vinto con il team KTM ben 5 delle ultime 8 edizioni della Dakar (compresa l'ultima di inizio 2013) ed è normale che la sua partenza segni la fine di un'epoca per la scideria, come confermato dallo stesso boss di KTM Motorsports Pit Beirer:

"I suoi risultati esemplari sono riconosciuti in tutto il mondo dei motori, e lui farà sempre parte della storia della nostra azienda. Lo ringraziamo per il suo contributo, e a nome di tutti noi di KTM Motorsports e dell'intera azienda voglio augurargli ogni bene per il suo futuro."

"Abbiamo sempre guardato al futuro, sviluppando costantemente le nostre moto da rally, e dobbiamo fare la stessa anche con la struttura del nostro team ufficiale. E' un aspetto essenziale per evolvere, per coinvolgere nuovi talenti e per avere il tipo di equilibrio e di armonia essenziali per il buon funzionamento della squadra in circostanze estreme, come il Rally Dakar. Vogliamo certo capitalizzare la grande esperienza e il talento di piloti come Marc Coma, ma abbiamo anche bisogno di piloti nuovi e ambiziosi come Caselli, Faria e Lopez".

Dakar 2013 - Stage 10
Dakar 2013 - Stage 2
Dakar 2013 - Stage 9
Dakar 2013 - Stage 4
Dakar 2013 - Stage 5
Dakar 2013 - Stage 2
Dakar 2013 - Stage 3
Dakar 2013 - Stage 13
Dakar 2013 - Stage 8
Dakar 2013 - Stage 10
Dakar 2013 - Stage 4
Dakar 2013 - Stage 5
Dakar 2013 - Stage 12
Dakar 2013 - Stage 2
Dakar 2013 - Stage 13
Dakar 2013 - Stage 13
Dakar 2013 - Stage 7
Dakar 2013 - Stage 13
Dakar 2013 - Stage 7
Dakar 2013 - Stage 8
Dakar 2013 - Stage 13

  • shares
  • Mail