SBK: a Phillip Island Carlos Checa favorito?

Nonostante durante i test australiani di questi giorni, i piloti più in forma siano Eugene Laverty su Aprilia, Camier su Suzuki e la coppia "made in England" del team Honda Rea - Haslam, la statistica darebbe come favorito alla vittoria Carlos Checa e la Ducati.

Lo spagnolo infatti è il non australiano che ha collezionato più vittorie sul circuito di Phillip Island, con quattro successi nelle ultime cinque gare corse qui. Il record di vittorie su questo tracciato è di Troy Corser (7), seguito da Troy Bayliss (6) e Anthony Gobert (5). Checa è anche l'unico pilota, oltre a questi tre, ad aver vinto più di due volte a "PI", mentre la Ducati domina le statistiche del circuito, avendo trionfato in più di metà delle gare corse qui: 22 successi su 43 gare.

Restando in tema di curiosità e statistiche anche Marco Melandri si è sempre comportato bene nella terra dei canguri, terminando sempre tra la seconda e la sesta posizione. Due podi per lui: terzo in gara due nel 2011 (primo podio in superbike) dopo un'accesa lotta con Biaggi e secondo l'anno scorso in gara uno (sempre dietro a Biaggi). All'epoca il miglior risultato per una BMW nel mondiale delle derivate dalla serie.

Proseguendo nel nostro ipotetico podio (sul quale vi invito a non scommettere...), anche la Honda ha dalla sua un'ottima tradizione a Phillip Island, con quattro vittorie all'attivo e il suo neo acquisto Leon Haslam ha vinto qui nel 2010 (dopo l'epico duello con Michel Fabrizio sul filo dei millesimi che vedete nel video). Kawasaki ha dalla sua ben 5 successi, e l'anno scorso Sykes aveva messo a segno la pole, anche se furono Checa e Biaggi i due mattatori della giornata (nella gallery le immagini della scorsa stagione): l'ultimo successo per le "verdone" in terra australiana risale al 1996, con la doppietta di Anthony Gobert. E voi chi pensate sarà il favorito per questa prima attesissima sfida?

[video sid='brightcove_0']

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: