Moto3: soddisfazione nel team Red Bull KTM Ajo dopo il primo test privato di Almeria

Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013

La scorsa settimana il team Red Bull KTM Ajo Moto3 ha effettuato la prima 'tre-giorni' di test pre-campionato sul circuito di spagnolo di Almeria. I tre piloti scelti dal team per il 2013 - lo spagnolo Luis Salom, il malese Zulfahmi Khairuddin e l'australiano Arthur Sissis - hanno così potuto iniziare a prendere confidenza con la nuova KTM dopo una pausa invernale di oltre due mesi, mettendo insieme oltre 100 giri.

I risultati cronometrici del trio KTM Ajo (che l'anno scorso ha vinto il primo titolo Mondiale Moto3 con Sandro Cortese) non sono stati resi noti, ma al test hanno partecipato anche le altre squadre KTM impegnate nel prossimo Mondiale Moto3 (JHK T-Shirt LaGlisse, Team Estrella Galicia 0,0 e RW Racing GP) oltre al team Intact GP Moto2 dello stesso Sandro Cortese con la Kalex KTM.

Gli unici tempi confermati sono quelli del team JHK LaGlisse, con lo spagnolo 17enne Maverick Vinales che avrebbe stabilito il nuovo record 'ufficioso' della pista con il crono di 1:39.1 e con la sua nuova compagna e connazionale, la 15enne Ana Carrasco, che in tre giorni ha messo insieme la bellezza di 160 giri con un miglior crono personale di 1:41.8. Per tutti l'appuntamento con il cronometro è solo rinviato visto che già questa settimana ci saranno i primi test ufficiali, dal 12 al 14 Febbraio, presso il circuito Ricardo Tormo di Valencia. Seguono i commenti dei piloti.

Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013

Luis Salom:

"Abbiamo avuto una 'tre giorni' di test molto buona quì ad Almeria, dove abbiamo guidato la moto di quest'anno per la prima volta. La nostra sensazione è positiva, e di giorno in giorno sia io che la squadra abbiamo accumulato maggior esperienza per capire meglio la moto. Per essere il primo test, siamo soddisfatti dei tempi. Abbiamo avuto la possibilità di provare varie cose e voglio ringraziare il team per il lavoro svolto. I prossimi test saranno a Valencia, dove continueremo a provare diversi set-up per migliorare gradualmente le prestazioni."

Arthur Sissis:

"E' stato bello tornare in moto dopo la pausa invernale, questi tre giorni sono stati molto importanti per imparare a conoscere la moto di quest'anno. Abbiamo provato diverse cose nuove e alla fine abbiamo trovato una buona messa a punto, ma questo era anche la prima volta che guidavo qui e mi ci è voluto un po' per abituarmi alla pista. Penso che la moto sia abbastanza pronta per Valencia e mi auguro di poter andare più veloce là."

Zulfahmi Khairuddin:

"Sono stati tre giorni molto buoni per noi: abbiamo iniziato a lavorare con la nuova moto e ho imparato un po' di cose. Abbiamo anche visto quali sono quelle che funzionano meglio. In ogni caso abbiamo ancora diverse cose da provare ed io devo anche lavorare per migliorare la mia guida. Penso che sia positivo venire qui a fare un test e mettere insieme così tanti giri: non vedo l'ora di Valencia la prossima settimana. "

Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013
Moto3 - Red Bull KTM Ajo test Almeria - Febbraio 2013

  • shares
  • Mail