MotoGP, Stefan Bradl dopo il test di Sepang: "Risultati davvero soddisfacenti"

Test MotoGP Sepang - Giorno 3

Stefan Bradl ed il team LCR Honda di Lucio Cecchinello possono certamente ritenersi soddisfatti della prima tornata di test ufficiali MotoGP sul tracciato di Sepang: il tedesco ha infatti chiuso la 'tre-giorni' malese con il sesto tempo (2:01.003), a 9 decimi dal miglior crono di Pedrosa e mezzo secondo davanti all'altra RC213V 'privata', quella dello spagnolo Alvaro Bautista (Go & Fun Honda Gresini).

Le buoni condizioni generali del tracciato hanno permesso a Bradl e alla sua squadra di portare avanti senza particolari problemi il lavoro di messa a punto della moto, totalizzando nella giornata di oggi 43 giri ed abbassando di oltre mezzo secondo la propria migliore prestazione ottenuta nella prima giornata del test, lo scorso Martedì. La soddisfazione è evidente anche dai commenti post-sessione dello stesso Bradl:

“Il risultato di questi tre giorni di lavoro è davvero soddisfacente. Penso che abbiamo completato il nostro programma acquisendo dati importanti per la prossima visita qui. Anche oggi è stata una giornata intensa durante la quale abbiamo provato molte cose: elettronica, sospensioni, sistema frenante, e Bridgestone ci ha fatto provare anche il nuovo pneumatico posteriore a mescola dura. Alla fine ho fatto 43 giri aumentando il mio feeling in sella a questa moto. C’è ancora molto lavoro da fare in vista della prima gara ma lasciamo la Malesia con un’ottima base per sviluppare il nostro lavoro”.

Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3
Test MotoGP Sepang - Giorno 3

  • shares
  • Mail