MotoGP, Pedrosa: "Sono soddisfatto"; Marquez: "Inizio a capire come funziona l'elettronica

Test MotoGP Sepang - Giorno 2

Anche nel secondo dei tre giorni di test ufficiali MotoGP a Sepang, lo spagnolo della Honda Dani Pedrosa ha chiuso la sessione con il miglior tempo della giornata. Il 27enne pilota catalano ha completato un totale 37 giri centrando la sua miglior prestazione personale di 2:00.549 alla 29a tornata. Pedrosa e la sua crew hanno lavorato principalmente sulla distribuzione dei pesi, cercando di trovare la collocazione ideale dei 3 kg supplementari di zavorra imposti dal regolamento 2013.

L'altro portacolori del team Repsol Honda, il debuttante Marc Marquez, ha continuato ad impressionare iniziando la giornata girando negli stessi tempi con cui aveva chiuso ieri, attorno al 2'01 basso, proseguendo così nel suo percorso di familiarizzazione con la RC213V e la sua elettronica. Marquez ha completato 34 giri con la migliore prestazione cronometrica di 2:00.803 fatta registrare al suo 20° passaggio, un tempo che gli ha permesso di chiudere terzo nella tabella dei tempi di oggi tra le Yamaha di Lorenzo e Rossi. Queste le parole di Dani Pedrosa al termine della sessione di oggi:

"Oggi sono stato in grado di provare parecchie cose sulla moto, facendo qualche passo avanti rispetto a ieri. La sensazione è buona, sono soddisfatto, e adesso è questo ciò che conta. Avevamo in programma di provare un altro paio di cose nel pomeriggio, ad esempio le gomme con mescola dura, ma ha cominciato a piovere presto e così non siamo più stati in grado di uscire. Speriamo che domani ci sia bel tempo in modo da poterla provare, perchè la prossima stagione sarà importante riuscire ad essere veloci su quella mescola. Inoltre continueremo a lavorare per migliorare la messa a punto della moto."

Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2

Anche per il Campione del Mondo uscente della Moto2 Marc Marquez il bilancio della giornata è sicuramente positivo:

"Sono contento perché abbiamo migliorato considerevolmente il nostro passo, e questo era proprio il nostro obiettivo per oggi. Gli ultimi 'stints' in pista sono andati molto bene, il che ci ha anche aiutato a racimolare dei dati migliori. Oggi ho iniziato a lavorare un po' con l'elettronica, abbiamo già un paio di idee che ci piacerebbe mettere in pratica domani o nei prossimi test. Questo mi ha comunque permesso di imparare alcune cose nuove: poco a poco inizio a capire come funziona l'elettronica su questa moto. "

Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: