Test MotoGP Sepang: Stefan Bradl mantiene la seconda fila

Test MotoGP Sepang - Giorno 2

Secondo giorno di test sulla pista di Sepang anche per Stefan Bradl. Il pilota tedesco del Team LCR Honda Stefan Bradl ha chiuso con il sesto tempo di 2'01.369 a otto decimi di distacco dal compagno di marca Dani Pedrosa. Il pilota tedesco della Honda si è comunque mantenuto ad un distacco "interessante" che gli avrebbe comunque permesso di partire in seconda fila.

Va detto che Bradl ha ripreso da dove aveva lasciato ieri quando le condizioni erano ottimali ma è salito in sella alla sua Honda RC213V più tardi rispetto ai suoi colleghi a causa di una notte insonne. Nonostante il ritardo e il maltempo che non ha consentito ai piloti di sfruttare al meglio tutta le sessione del pomeriggio, il tedesco ha proseguito la messa a punto della sua RC213V Factory Spec completando 31 giri ed acquisendo altri riferimenti importanti in vista dell’ultimo giorno di test di domani. Concludiamo con il commento del pilota del Team LCR Honda di Lucio Cecchinello:

“Questa mattina sono arrivato più tardi rispetto agli altri perché ho passato una notte un po’ travagliata. Non sono riuscito a riposare abbastanza e quindi ho iniziato a girare un po’ più tardi la mattina ma è stata comunque un’altra giornata produttiva per tutti. Una volta salito in sella ho fatto registrare subito un buon tempo e abbiamo proseguito la nostra “lista lavori” concentrandoci maggiormente sulle sospensioni. Nel pomeriggio abbiamo optato anche per un long run di 15 giri per verificare la mia velocità media sulla distanza con la moto nuova e subito dopo siamo stati interrotti dalla pioggia”.

Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2
Test MotoGP Sepang - Giorno 2

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: