Honda SH Mode 125 2021: giovane cittadino

Il piccolo scooter a ruota alta di casa Honda si rinnova con un nuovo motore, un nuovo telaio, un nuovo look, una pratica Smart-Key e molto altro ancora

Tra le numerose novità lanciate ieri da casa Honda figura anche un corposo restyling del piccolo SH Mode 125, modello che prosegue nel solco tracciato dai suoi predecessori mirando a una clientela giovane e dinamica, da continuare ad attrarre grazie a una serie di mirati aggiornamenti che hanno toccato un po' tutti gli aspetti.

La carenatura è stata ridisegnata per estendere la pedana piatta in avanti di ulteriori 10 mm e offrire così più spazio per le gambe, ma esteticamente l'elemento di maggior impatto è probabilmente il nuovo faro a LED, che ne ridefinisce inevitabilmente la personalità.

Cresce anche la capacità di carico grazie a un vano sottosella più capiente di mezzo litro (per un totale di 18,5 litri) e dotato di ganci per il fissaggio dell carico. Il vano portaoggetti anteriore, sul lato sinistro, è ora provvisto dell'ormai imprescindibile presa USB per la ricarica dello smartphone o di altri dispositivi mobili.

Altra grande novità per il nuovo SH Mode 125 è l'arrivo della Smart-Key, che ne esalta la praticità controllando "dalla tasca" l'avviamento e l'apertura/chiusura dei vani. L'altezza della sella resta di 765 mm e ci sono sia un cavalletto centrale che uno laterale. Il dato del peso in ordine di marcia fornito da Honda, da intendersi con il pieno di benzina, è di soli 118 kg.

Il potenziale passeggero non è stato certo trascurato: a lui (o lei) è stato infatti riservato uno spazio ampio e comodo sulla sella, con poggiapiedi ripiegabili e maniglie integrate nel sinuoso spoiler posteriore realizzate in alluminio pressofuso.

Il nuovo SH Mode 125 per il 2021 è spinto dallo stesso motore omologato Euro5 che equipaggia l'alter-ego SH125i lanciato l'anno scorso, solo con una messa a punto specifica. Si tratta di un monocilindrico eSP+ (enhanced Smart Power Plus) a 4 valvole, SOHC, raffreddato a liquido, per cui Honda dichiara una potenza di 11,4 CV a 8.500 giri/min e un picco di coppia di 12,1 Nm a 5.000 giri/min.

I suoi consumi si attestano sui 50 km/l nel ciclo medio WMTC anche grazie alla presenza di un dispositivo Start&Stop: considerando la capacità di 5,5 litri del serbatoio, l'autonomia di un pieno di benzina potrebbe arrivare ai 275 km.

La ciclistica si sviluppa attorno an nuovo telaio in acciaio pressato, più leggero dell'8% rispetto al precedente con struttura a trave dorsale inferiore. Al reparto sospensioni troviamo un forcella telescopica da 33 mm e un doppio ammortizzatore idraulico regolabile nel precarico su 5 livelli, mentre l'impianto frenante annovera un freno a disco idraulico (da 220 mm) davanti e uno a tamburo (da 130 mm) dietro in configurazione CBS (Combinated Brake System).

I nuovi cerchi in alluminio pressofuso da 16" all'anteriore e da 14" al posteriore montano pneumatici ottimizzati per il consumo di carburante, che secondo Honda hanno una resistenza al rotolamento talmente bassa da ridurre del 4% i consumi.

L'SH Mode 125 2021 sarà presto disponibile nelle colorazioni "Pearl Jasmine White", "Mat Techno Silver Metallic" e "Poseidon Black Metallic" e nell'inedita "Candy Noble Red" e con una gamma di accessori originali che include Top Box da 35 litri, portapacchi posteriore, set parabrezza e paramani e telo coprigambe.

Prezzo di lancio e data di approdo nelle concessionarie del nuovo SH Mode 125 saranno resi noti in seguito, provvederemo a tenervi informati. Nell'attesa potete consultare la scheda tecnica completa del modello, riportata nella seconda pagina di questo stesso post.

  • shares
  • Mail