BMW svela le nuove R nineT 2021

La casa bavarese ha presentato la rinnovata gamma della sua muscolosa roadster, ora omologata Euro-5 e proposta in quattro diverse declinazioni

In vista del 2021, BMW Motorrad ha ulteriormente affinato la sua gamma R nineT con alcune importanti migliorie tecniche e l'arricchimento dell'equipaggiamento di serie e opzionale per le sue consolidate quattro varianti: "Standard", "Pure", "Scrambler" e "Urban G/S".

Le prime novità riguardano il motore boxer comune a tutti gli allestimenti, puntualmente rivisto per soddisfare i requisiti della omologazione Euro-5 ed ora accreditato dalla casa di 109 CV di potenza a 7.250 giri/min e una coppia massima di 116 Nm a 6.000 giri/min. Gli interventi sul propulsore hanno riguardato principalmente le teste dei due cilindri e i corpi farfallati, ma sono state operate modifiche anche di carattere puramente estetico.

Rispetto alla generazione uscente, i nuovi modelli R nineT 2021 riceveranno inoltre nell'equipaggiamento di serie l'ABS Pro insieme al DBC (Dynamic Brake Control), le modalità di guida "Rain" e "Road" e un nuovo ammortizzatore con smorzamento dipendente dall'escursione (WAD) e regolazione manuale del precarico-molla.

Novità anche a livello di strumentazione nella forma di un inedito elemento circolare (con quadrante di nuova progettazione, raffinato logo BMW e spie di indicazione "invisibili" quando non illuminate), ma sono nuovi anche faro e indicatori di direzione (bianchi con tecnologia LED) e la sospirata presa di ricarica USB.

Il rinnovamento della gamma ha portato anche all'allargamento dell'offerta di optional, a cominciare dai Riding Modes Pro (con le modalità aggiuntive "Dyna" per le R nineT e R nineT Pure e "Dirt" per le R nineT Scrambler e R nineT Urban G/S), passando per DTC (Dynamic Traction Control) e controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR) fino ad arrivare alla luce di svolta adattiva e al "pacchetto Comfort" (che comprende riding modes Pro, cruise control e manopole riscaldate).

L'ultima segnalazione riguarda la speciale linea di accessori "Option 719", allargata ora con nuovi cerchi di vario tipo, pacchetti di parti fresate e una modifica alla parte posteriore con finale corto e supporto targa dietro la ruota posteriore, così come una parte finale posteriore in stile tracker.

La line-up di modelli R nineT per il 2021 propone inoltre nuove finiture estetiche tra cui spicca la bella "Edizione 40 Anni GS" della R nineT Urban G/S, che ricorda il 40° anniversario della famiglia di prodotti BMW Motorrad GS e sarà disponibile solo in edizione limitata.

Visitate il sito web ufficiale di BMW Motorrad per ulteriori informazioni e tutte le specifiche.

  • shares
  • Mail