KTM presenta la nuova 890 Adventure: informazioni e caratteristiche

KTM 890 Adventure è la naturale evoluzione della 790 Adventure: è equipaggiata con il nuovo motore LC8c da 889 cc che incrementa le prestazioni a 105 CV di potenza e 100 Nm di coppia

KTM presenta la nuova 890 Adventure, la moto capace accompagnare anche gli spostamenti quotidiani con una buona dose di adrenalina, grazie alla sua potenza, alla sua versatilità e le sue grandi doti ciclistiche.

Joachim Sauer, Product Manager Travel di KTM: "Con lo sviluppo della nuova KTM 890 Adventure abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi offrendo una moto di livello superiore per la guida su strada e in fuoristrada. Abbiamo lavorato tantissimo sul nuovo motore per ottimizzare le prestazioni assolute e le sensazioni che si provano a bordo. Come risultato abbiamo ottenuto un grande miglioramento nella guidabilità della moto, una migliore stabilità, meno cambi marcia e un maggior comfort per lunghe giornate in sella. Con la KTM 890 Adventure volevamo creare una moto che si confermasse un punto di riferimento per le sue prestazioni sull’asfalto, pur rivelandosi capace di deviare fuori strada e mantenere gli standard elevati garantiti dal Marchio. Come una vera KTM Adventure, questa è una moto fantastica per avventurarsi ovunque."

Caratteristiche tecniche


Si tratta della naturale evoluzione della KTM 790 Adventure: è equipaggiata con il nuovo motore LC8c da 889 cc che incrementa le prestazioni a 105 CV di potenza e 100 Nm di coppia, mentre l’albero motore, con il 20% in più di masse rotanti, regala bassi regimi ancora più sensazionali e incrementa la centralizzazione delle masse e la trazione in curva. La frizione è stata perfezionata e irrobustita, per far fronte all’incremento delle prestazioni. Il nuovo motore è conforme agli standard Euro 5.

Le sospensioni WP APEX offrono un'escursione di 200 mm e garantiscono un comportamento dinamico all’altezza del DNA della moto. Il monoammortizzatore è dotato di un nuovo registro dello smorzamento in estensione e di un pratico pomello per regolare il precarico della molla, a tutto vantaggio della massima stabilità della moto, sia sull’asfalto che in fuoristrada.

L’ergonomia della KTM 890 Adventure è ispirata alle moto da Rally. Il serbatoio da 20 litri è stretto tra le gambe e si sviluppa verso il basso: la moto risulta, così, snella, leggera e maneggevole, con la sella accessibile alla maggior parte dei piloti.

Sulla KTM 890 Adventure spicca un display TFT interfacciabile con lo smartphone per gestire la propria playlist e le telefonate in ingresso e grazie all’app KTM MY RIDE è possibile usarlo anche come navigatore. Il nuovo telaietto posteriore è più leggero e robusto, adatto a sostenere il passeggero e il bagaglio e di primo equipaggiamento troviamo degli pneumatici specifici Adventure.

Ricco il pacchetto elettronico: cornering ABS sensibile all'angolo di piega, 3 mappe per regolare il Cornering Traction Control (modalità Rally opzionale) e regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (anche questo opzionale). Fra le KTM PowerParts disponibili, spiccano il Cruise Control (con l’interruttore a manubrio ora di serie), il Quickshifter+ (con impostazioni ottimizzate), la sella e le manopole riscaldate e le numerose combinazioni di valige laterali e borse da serbatoio.

La KTM 890 Adventure arriverà presso i Concessionari KTM di tutto il mondo a partire da dicembre 2020.

  • shares
  • Mail