MotoGP, a Misano Ducati e Motor Valley Development insieme per promuovere il territorio

Le carene delle Ducati Desmosedici GP20 personalizzate con il logo Motor Valley in occasione del "Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini" e del "Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini" del Campionato MotoGP 2020

In occasione del GP di Misano della MotoGP 2020, in programma nei weekend dell’11-13 settembre e del 18-20 settembre, le Desmosedici GP del Ducati Team di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci scenderanno in pista sul tracciato di Misano Adriatico con il logo dell’Associazione Motor Valley Development sulle carene. La livrea speciale sarà svelata al pubblico l’11 settembre, in occasione delle prime prove libere del venerdì.

"Terra dei motori"


Motor Valley è un sodalizio che riunisce tutti i brand a due e quattro ruote della "Terra dei Motori" emiliano-romagnola, oltre a collezioni private, circuiti internazionali (tra i quali anche lo stesso Misano World Circuit "Marco Simoncelli"), eccellenti università e centri di formazione specialistica. L’associazione è nata e opera in sinergia con la Regione Emilia-Romagna per favorire la promozione e la valorizzazione in chiave turistica di questo enorme patrimonio. Con la presenza del logo sulle carene delle due moto ufficiali durante l’intero weekend del "Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini" e della prima storica edizione del "Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini", Ducati consolida ulteriormente il supporto alle attività messe in atto dall’Associazione, già confermato nel corso del 2019 attraverso la nomina dell'AD Ducati, Claudio Domenicali, a Presidente di Motor Valley Development.

"La Via Emilia attraversa una terra speciale e ricca di storia dove le emozioni sono di casa e si toccano con mano grazie ad Aziende che rappresentano l’eccellenza italiana nel mondo, capaci di tradurre i sogni in realtà attraverso prodotti unici. Motor Valley nasce nel segno di valori condivisi quali competenza, innovazione tecnologica, amore per la bellezza, passione e forte legame con il territorio. È un traino turistico importante nella valorizzazione e promozione della nostra Regione", afferma Claudio Domenicali, AD Ducati e Presidente dell’Associazione Motor Valley Development.

"Grazie alla disponibilità dei nostri partner abbiamo deciso di personalizzare le carene delle nostre moto ufficiali con il logo Motor Valley per accendere i riflettori ancora una volta sull'Associazione, sul sistema di eccellenze che la rappresentano e su tutti i suoi protagonisti. A maggior ragione in quest’anno particolare nel quale la Regione ha voluto esprimere il proprio sostegno concreto al mondo dell'automotive istituendo un secondo appuntamento di MotoGP a Misano, con il ‘Gran Premio dell’Emilia-Romagna e della Riviera di Rimini’, e facendo tornare la Formula 1 ad Imola dopo 14 anni".


Un progetto per valorizzare un territorio dove si respira passione


Nei due weekend di gara il logo di Motor Valley affiancherà quello della Regione Emilia-Romagna nel banner posizionato nella via di fuga nella Curva del Carro e, per il "Gran Premio dell'Emilia Romagna e della Riviera di Rimini", sarà anche sulla collina dietro la curva della Quercia. "È veramente un'emozione vedere il logo della Motor Valley sulle carene della Ducati, un marchio storico che è ambasciatore dell'Emilia-Romagna in tutto il mondo", dichiara il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. "In questi anni abbiamo lavorato duro per dare gambe a questo progetto, convinti di avere su questo territorio un patrimonio unico di competenze, tradizione e passione.

Ringrazio Ducati per la continua collaborazione proficua, condivisa con tutti i marchi che fanno parte della Motor Valley. Quella che era un'intuizione, ormai è una certezza, un tratto distintivo della nostra regione: una ricchezza, unica al mondo, sulla quale continueremo a investire perché ritengo che ci siano ancora tantissime potenzialità da esprimere. Dunque, godiamoci il doppio appuntamento di Misano e il ritorno della Formula 1 a Imola come punti di partenza, in un anno nel quale la pandemia poteva metterci in ginocchio. Anche la trasmissione Sky è un riconoscimento al nostro impegno, una vetrina importante che permetterà di raggiungere un pubblico sempre più vasto".


Programma tv "On the Road Again"


Sempre con l’obiettivo di valorizzare il territorio e le eccellenze che lo contraddistinguono, con il contributo di APT Servizi Emilia-Romagna e grazie alla sinergia tra i protagonisti della Motor Valley Development, torna in onda la nuova edizione di "On the Road Again". Format televisivo articolato in 8 episodi, pensato per celebrare la ripartenza e il tanto atteso ritorno in Italia dei più importanti campionati internazionali a due ruote, verrà trasmesso in esclusiva su Sky Sport MotoGP (canale 208) nelle settimane tra la prima e seconda gara di Misano a partire da giovedì 10 settembre.

Il programma vedrà il giornalista Guido Meda e il conduttore Nicolò De Devitiis viaggiare in sella a moto Ducati e Scrambler® alla scoperta della Motor Valley e dei suoi protagonisti lungo le strade della leggendaria Via Emilia, dove sono stati testati e messi a punto alcuni dei bolidi più belli e desiderati al mondo. Nel corso del viaggio i due potranno contare sul supporto di alcune speciali guide, quali il pilota Andrea Dovizioso, che animerà la prima puntata in onda giovedì 10 settembre alle ore 18.30, l'AD Ducati Claudio Domenicali, protagonista del secondo episodio in onda venerdì 11 settembre alle ore 18.45, la cantante Nina Zilli, il comico Giuseppe Giacobazzi e gli chef Massimo Bottura e Bruno Barbieri.

Il viaggio termina al circuito di Misano Adriatico "Marco Simoncelli" dove Andrea Albani, Vice Presidente della Motor Valley e Direttore del Circuito, racconta il mito della Riders’ Land.

  • shares
  • Mail