MotoGP: Crutchlow operato, Bradl subentra a Sepang

Con l'inglese out per infortunio, il team LCR Honda si affida al test rider ufficiale della casa nipponica per l'imminente GP di Malesia

Dopo il grave infortunio patito da Cal Crutchlow nel Day-1 di Phillip Island, il team LCR Honda ha confermato che sarà il tedesco Stefan Bradl a prenderne il posto nel GP della Malesia di questo weekend (clicca qui per orari e copertura TV).

Bradl è stato selezionato molto rapidamente come probabile sostituto di Crutchlow anche per ragione di praticità, visto che è test-rider ufficiale della Honda RC213V, ha già fatto 3 gare in stagione (al Sachsenring come sostituto dell'infortunato Morbidelli, a Brno e Misano da wild-card) ed è già al seguito della MotoGP nella trasferta asiatica, con il round di Sepang in programma a soli 7 giorni di distanza dal GP di Australia.

Tuttavia, almeno per il momento, l'annuncio della sostituzione dell'inglese con il tedesco "copre" solo il GP della Malesia, senza conferme per l'appuntamento finale di Valencia del 16-18 Novembre, per il quale, forse, non sono del tutto tramontate le speranze di clamoroso recupero del britannico. Crutchlow è stato subito operato dopo l’incidente per una riduzione della frattura e giovedì si sottoporrà a un secondo intervento, dopo di che si procederà alla riabilitazione.

L'accordo segna naturalmente un "ritorno" per Bradl nel team LCR, nel quale ha militato per tre stagioni nella "Premier Class" tra il 2012 e il 2014. Condividerà il box con il rookie giapponese Takaaki Nakagami.

Il boss del team LCR, l'inossidabile Lucio Cecchinello, ha così spiegato la decisione:

"Ovviamente siamo molto dispiaciuti per l'incidente di Cal nelle FP2 di venerdì e dalla conseguente frattura della caviglia destra, ma questo fa parte delle corse e dobbiamo accettarlo, anche se non ci piace."

"Il problema "ortopedico" di Cal sarà risolto senza problemi nel giro poche settimane e tutta la squadra gli augura un rapido recupero, ma nel frattempo ci prepariamo a correre il penultimo round in Malesia con Stefan Bradl, un ex-pilota LCR."

  • shares
  • +1
  • Mail