MotoGP: controllo anti-doping a sorpresa per Jorge Lorenzo

Controllo anti-doping a sorpresa per Jorge Lorenzo mentre si stava allenando in Svizzera

jorge lorenzo controllo anti-doping

MotoGP Assen 2016 - Jorge Lorenzo ha ricevuto una visita inaspettata. Il pilota maiorchino che vive in Svizzera ha ricevuto visita dalla commissione anti-doping internazionale. E' stato lo stesso pilota del Team Movistar Yamaha a raccontarlo tramite il suo profilo twitter @lorenzo99: “Test anti-doping a sorpresa mentre mi stavo allenando questa mattina a Lugano!”. La foto lo ritrae infatti mentre tiene in mano il recipiente delle urine...


Il sorriso del campione del mondo in carica della MotoGP dimostra di averla presa bene. Coloro che pensano che nel motociclismo non vengono effettuati controlli si sbaglia di grosso. Di certo non è il primo controllo effettuato, ringraziamo per questo il pilota Yamaha per averlo reso pubblico

  • shares
  • Mail