Le Honda RC212V sono tutte uguali?

Cruscotto Honda RC212VLe Honda RC212V sono tutte uguali? Probabilmente No.
Prendo spunto dall'articolo di GPone che pone la stessa domanda con alcuni spunti interessanti.
Il team Honda HRC pare che già dal Qatar utilizzi motori con uno step evolutivo e più avanzato rispetto alle altre Honda "clienti".
Naturale, visto che stiamo parlando della squadra ufficiale infatti Satoru Oriike ha già spiegato che non è possibile sapere quando questi aggiornamenti saranno resi disponibili per i team Satellite.
Nella foto che vedete è evidente la differenza dei due contagiri, quello sopra ha il fondo scala che arriva a 20.000 giri mentre il secondo si ferma a 17.000. Dalle moto ufficiali a quelle private cambiano i regimi di rotazione: il contagiri delle RC212V del team Repsol, infatti, ha il fondoscala a 20.000, mentre le moto private si fermano a 17.000.
La sorpresa, però, è nel constatare che anche Marco Melandri dispone di due moto con il fondascala del contagiri tarato a 20.000. Malgrado questo Macio si lamenta della minore velocità di punta della sua Honda rispetta a quella di Pedrosa. Ma allora, il cruscotto è lì solo per bellezza?
Fausto Gresini, gettando acqua sul fuoco, afferma che non esiste differenza fra i motori di Melandri e quelli di Elias.
A questo aggiungo una cosa già scritta in precedenza, e detta in TV a Griglia di Partenza da Carlo Florenzano, la Honda pare che durante i test invernali abbia fatto girare il motore qualche centinaia di giri in meno rispetto al reale potenziale della motore.
Questo cosa significa? che in gara vedremo la vera potenzialità delle Honda?
La risposta domani.

  • shares
  • Mail
70 commenti Aggiorna
Ordina: