MotoGP, Rossi: "Giornata difficile, ma bicchiere mezzo pieno"

MotoGP 2015 - Valentino Rossi soddisfatto solo a metà, ma comunque positivo, quello reduce dal day-2 dei test MotoGP di Losail, in Qatar, dove ha segnato il 5° tempo di giornata, a quasi 7 decimi dalla Ducati di Dovizioso e segue il suo compagno di team, Lorenzo (4°) di un decimo.

Valentino Rossi Qatar Marzo 2015

Non si nasconde, Valentino Rossi, dopo la fine della seconda giornata di test MotoGP a Losail, in Qatar dove, tra meno di due settimane, prenderà il via la stagione 2015. Il pesarese ha terminato le prove odierne al quinto posto (a 674 millesimi da Dovizioso), ma non è completamente soddisfatto della sua prestazione.

Messo dietro dal compagno di team Jorge Lorenzo, il pesarese non è riuscito a trovare il giusto setting della sua Yamaha M1 per poter ambire al podio virtuale del giorno, finendo dietro anche al suo compagno di squadra, più veloce di un decimo sul giro secco.
Queste le dichiarazioni di Rossi:

“E' stata una giornata difficile, per me, quella di oggi, perché abbiamo provato a lavorare a lungo sul setting della moto per essere più veloci, senza però migliorare come ci saremmo aspettati. Ero in difficoltà ma fortunatamente, nell'ultima ora abbiamo modificato qualcosa.
Abbiamo fatto un passo indietro e preso un'altra direzione rispetto a prima. L'ultima parte dei test è stata convincente, perché sono stato veloce sia con la gomma morbida che con la dura, sono stato in grado di arrivare fino al 5° tempo ma, cosa ancora più importante, ho migliorato il passo, che è stato di 1'55” alto, per cui alla fine non è andata male. Domani continueremo a lavorare duro, per cercare di sistemare più cose possibile in vista della gara. Abbiamo ancora diverse cose da provare: componenti, settaggi ed anche gomme, un aspetto questo su cui dovremo prendere una decisione.
Oggi è stata dura, con molti giri percorsi, ma alla fine è stata comunque una giornata positiva.”

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail