Bridgestone introdurrà un nuovo pneumatico anteriore a Jerez


A partire dal prossimo evento del calendario MotoGP 2012 a Jerez de la Frontera, Bridgestone introdurrà un pneumatico anteriore creato appositamente per i 21 piloti della classe regina. Il nuovo composto sarà l'ultima evoluzione in fatto di coperture anteriori e la sua costruzione completamente rivista migliora ulteriormente il feeling dei piloti. Questo nuovo pneumatico, in grado di entrare da subito in temperatura, è stato sviluppato grazie all'analisi dei dati raccolti nei test pre-season.

Così, previa consultazione con Dorna, FIM e IRTA, Bridgestone ha deciso di sostituire ufficialmente l'attuale pneumatico anteriore con quest'ultima evoluzione a partire dal Gran Premio di Silverstone, seppur con delle "deleghe" di un numero limitato di unità disponibili già nei prossimi appuntamenti di Jerez, Estoril, Le Mans e Catalunya. Nelle quattro gare appena elencate, ad ogni pilota verranno assegnate due nuove unità anteriori, portando dunque a 11 la dotazione complessiva prevista per il fine settimana. Da Silverstone, quando il composto diventerà la regola, la fornitura degli pneumatici anteriori tornerà a nove.

Inoltre, su richiesta della Commissione Sicurezza, Bridgestone ha proposto una revisione della ripartizione delle gomme da bagnato per ogni gara, aumentando anche in questo caso la dotazione delle rain da 4 a 5 (per ruota). Se tali proproste verranno accettate, le modifiche ai regolamenti 2012 per gli pneumatici avranno effetto immediato. L'introduzione delle nuove gomme anteriori e la revisione dell'assegnazione delle mescole da bagnato sono l'ultima di una lunga serie di iniziative intraprese dalla Bridgestone per migliorare la sicurezza dei piloti, gara dopo gara.

  • shares
  • Mail
61 commenti Aggiorna
Ordina: