Ducati: Chaz Davies proverà anche la Desmosedici MotoGP

Alla vigilia del debutto a Portimao con il nuovo team ufficiale Ducati World Superbike, il gallese conferma che presto proverà anche il prototipo MotoGP di Borgo Panigale: "E scritto nel mio contratto."

chaz davies

Alla vigilia della prima uscita stagionale con la 1199 Panigale R del nuovo team ufficiale Ducati World Superbike, Chaz Davies ha rivelato a sorpresa che nel corso dell'anno testerà anche la discussa Ducati Desmosedici, lo scorbutico prototipo MotoGP della casa di Borgo Panigale che negli ultimi anni non è quasi mai riuscito a 'tenere testa' alle imprendibili moto factory giapponesi. In un'intervista rilasciata a Crash.net, il 26enne gallese - iridato Supersport nel 2011 - ha ammesso di nutrire ancora speranze per un possibile futuro in MotoGP, pur mantenendosi fermamente focalizzato sulle sfide che lo attendono nell'immediato futuro:

"Certo che ci spero [in un futuro in MotoGP], penso che ci sperino tutti ed io non sono diverso dagli altri, ma prima di andarci voglio avere successo in quello che sto facendo ora. Non sento il bisogno di arrivarci il prima possibile e al momento sono totalmente concentrato su questa opportunità che ho con Ducati. Tuttavia, se si dovesse presentare un'opportunità molto buona per andare in MotoGP, sarebbe difficile non prenderla in considerazione perché è quello il 'grande spettacolo'. Sono già stato in quel paddock in passato e posso dire che, quando ci si va per davvero, è importante trovarsi nell'ambiente giusto, con la squadra giusta e con le persone giuste, perché se non è così la stagione può diventare davvero molto lunga."

"Spero di poterci tornare un giorno. Ero già stato contattato da Ducati per la MotoGP qualche anno fa, quindi so bene di cosa si tratta. Inoltre, per contratto, farò tre test con la Ducati MotoGP quest'anno, quindi staremo a vedere se ne salterà fuori qualcosa. E' una cosa su cui siamo stati tutti d'accordo, sarà molto interessante farne parte e non vedo l'ora di dare il mio 'feedback' a riguardo."

Tra il 2002 e il 2006, Davies ha corso nelle oggi scomparse classi 125 e 250 del Motomondiale prima di emigrare nel 2007 negli USA per correre nell'AMA Superbike. Nella stagione 2007 tuttavia riuscì anche a debuttare in MotoGP, disputando tre gare con la Ducati Pramac D'Antin lasciata vacante dall'infortunato Alex Hoffman. Dopo l'esperienza negli States, Davies tornò in Europa nel 2010 per vincere l'anno seguente il titolo WSS al secondo tentativo e passando poi in SBK, dove ha finora conquistato 4 vittorie in 2 anni.

  • shares
  • Mail