Kawasaki Z1000SX 2014: il Video Test di Motoblog

Comoda, veloce e assolutamente efficace a qualsiasi andatura ed ora dotata di un elettronica di tutto rispetto, la nuova Z1000SX pretende la corona della miglior sport tourer. Avrà tutte le carte in regola per conquistare l'ambito titolo?

Steinbach - Un paesaggio da cartolina ci attende non appena ci addentriamo nel rigoglioso entroterra nei dintorni di Vienna, boschi incantati e avvolti da una natura che traspare con palpabile armonia da qualsiasi cosa si posi in nostro sguardo. All'interno di tutto questo si snodano strade tortuose, composte da infinite sequenze di curve e controcurve, insomma il paradiso di qualsiasi motociclista!

Qui, non a caso, sceglie di muovere i suoi primi passi la nuova Kawasaki Z1000SX. Una moto che sembra pensata, disegnata e realizzata proprio per accompagnarvi in posti come questi dove l'animo ribelle di ogni motociclista si coniuga con la sua voglia libertà e di contatto con la natura. Uno scenario perfetto per una passeggiata in coppia (supportati dalle borse laterali da poco riproggettate e perfettamente integrate nel corpo della moto), ma valido anche per centauri solitari, ben racchiusi dentro una tuta di pelle proiettati verso la estenuante ricerca della propria curva perfetta.

La Kawasaki Z1000SX M.Y. 2014 è di fatto una moto completamente nuova, nonostante le similitudini con il modello precedente siano piuttosto evidenti così come il "family feeling" con altri frontali realizzati ad Akashi. Lanciando una prima occhiata alla linea della moto, si nota solo un leggero restyling rispetto alla precedente versione, con l'aggiunta di borse laterali ben integrate nelle forme della moto. Guardando con più accuratezza i dettagli, scorgiamo invece numerose novità tecniche e stilistiche che ne migliorano numerosi aspetti, rendendola più docile, divertente e godibile nell'uso quotidiano.

La moto sarà disponibile dai concessionari Kawasaki a partire da novembre 2014 in tre colori: Candy Lime Green, Metallic Spark Black e Metallic Graphite Gray. Il prezzo? Lo sapremo solo in occasione del salone dell’EICMA ma crediamo non si discosterà molto da quello attuale di circa 13.000 euro, cifra che include anche l'ABS di serie, sistema che sarà utilizzato anche sull'intera gamma Kawasaki dal 2014 in poi.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: