Nuova Kawasaki Z1000SX MY 2014 avvistata in Norvegia?

Una coppia norvegese si imbatte in un singolare set di riprese lungo la Atlantic Road dalle parti di Molde e immortala il tutto con uno smartphone. La protagonista del girato? Potrebbe essere proprio la nuova Kawasaki Z1000SX.

Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014
Kawasaki Z1000SX MY 2014

: è lei o non è lei? Il modello fotografato è stato catturato in Norvegia da una coppia di amici in quello che, presumibilmente, era stato il set ove son state girate le riprese foto e video destinate ad essere il materiale pubblicitario per la nuova Z1000SX. La strada utilizzata, la Atlantic Road di Molde è infatti spesso usata come location da registi e fotografi del settore: questo ci fa pensare che le foto in oggetto ritraggano la Kawasaki Z1000SX MY 2014 in veste praticamente definitiva.

Esteticamente si notano subito le nuove borse laterali verniciate in tinta con maniglie per il passeggero integrate ora decisamente più coerenti con la linea della Sport Tourer di Kobe. Presumiamo siano sprovviste dei precedenti e sproporzionati, rispetto alla linea sfuggente della coda, telaietti made in Givi. Il risultato è un set di valigie decisamente più aderente e armonico che, una volta sganciate, lascia il codino della Z1000SX libero di esprimersi in tutta la sua silhouette. Gli scarichi tornano cromati come sulla Z1000 e differenti sono, ad una prima occhiata, le pinze anteriori.

Cos'altro si nasconderà sotto la carena? Possiamo solo ipotizzare ma se la nuova Z1000SX vuole tenere il passo delle sue competitor dovrà arricchirsi con un ABS più leggero ed evoluto, una scelta di due o più mappe motore per accordare al meglio l'erogazione con la strada e la tipologia di guida richiesta e adottare un traction control regolabile su varie soglie di intervento presumibilmente derivato dall'ottimo KTRC già usato tanto sulla sportivissima Ninja ZX-10 R che sulla Versys 1000, Ninja ZX-14R e nuovissima Ninja ZX-6R 636 MY 2013.

La presentazione ufficiale della nuova Z1000SX è prevista per i prossimi mesi, non ci resta che attendere per vedere fino a che punto ci siamo avvicinati a quello che, realmente, sarà la Model Year 2014.

Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014
Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014
Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014

La Kawasaki Z1000SX, com'è oggi.

Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014

Presentata alla stampa nel 2010 in Spagna l'attuale Z1000Sx si è immediatamente contraddistinta per aver mantenuto il grande equilibrio dinamico della Z1000, modello dalla quale deriva direttamente aggiungendo, grazie alla profilata carenatura, la fruibilità tipica delle sport tourer odierne.

Ciclisticamente differisce dalla sorella gemella meno pudica per l'adozione di un rapporto finale leggermente più disteso (41 denti di corona in luogo dei 43 della Z1000) ed una taratura delle sospensioni ora più adatte a gestire il peso della nuova carena e dei bagagli che, inevitabilmente, verranno caricati nelle grandi borse laterali (con attacchi tubolari neri made in Givi) dedicate e disponibili come optional.

L'abitabilità vede un sensibile incremento del confort di viaggio grazie alle nuove pedane con generoso rivestimento in gomma anti vibrazioni, l'adozione di un manubrio in due pezzi più aperto e vicino mentre la sella pilota e passeggero risultano esser meglio conformate e ottimamente imbottite. Regolabile in tre posizioni il plexiglass del nuovo cupolino.

In sella la Z1000SX accoglie il pilota con una seduta ben inserita nella sagoma della moto e un generoso serbatoio da cingere con le ginocchia. La posizione è quasi obbligata grazie anche alla sella che "spinge" moderatamente (e sportivamente) in avanti ma per nulla scomoda nemmeno sulle lunghe tratte autostradali. Le pedane rivestite di un abbondante strato di gomma offrono un efficace filtro alle vibrazioni che, seppur in maniera lieve, rimangono avvertibili nei transitori tra i 5000 e i 7000 rpm. La protezione del nuovo cupolino rimane efficace ben oltre la velocità "codice" concesseci sulle nostre autostrade.

Abbandonata l'autostrada e avventurandosi per strade decisamente più contorte la Z1000SX dimostra di aver pienamente mantenuto il fattore "giocoso" della Z1000 prestandosi ad esser letteralmente fiondata tra una curva e l'altra con la sola accortezza di usare un rapporto più basso rispetto al modello dalla quale deriva: il rapporto finale più disteso in questo contesto si avverte sensibilmente nonostante entrambi i cerchi siano stati alleggeriti. Ciclisticamente la nuova taratura della forcella garantisce un sostegno maggiore e una maggior propensione ad esser inserita in curva ancora con i freni in mano, modalità di utilizzo che siamo certi non sarà una priorità per l'utente che vede nella Z1000SX la propria moto ma che, comunque, verrà apprezzata da chi, a una sport tourer, gradisce porre l'accento sulla parola SPORT.

L'autonomia stimata, grazie al serbatoio di 19 litri, è di circa 230km riserva esclusa.

Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014
Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014
Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014
Anteprima Kawasaki Z1000SX MY 2014

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 67 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO