Pedrosa pronto per Assen: "Importante il feeling con le gomme"

I piloti ufficiali del team HRC rilanciano i propri propositi di vittoria in vista del GP d'Olanda, settimo round del Motomondiale 2013. Shuhei Nakamoto, vice Presidente HRC, fa il punto della situazione sul programma di sviluppo della Honda RC213V 2014 dopo la prima 'uscita pubblica' di Aragon.

MotoGP 2013 - Box e Paddock Montmelo

Dopo i primi 6 rounds stagionali, Dani Pedrosa (Honda Repsol) è ancora il leader del Mondiale MotoGP 2013, ma le due vittorie ottenute da Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) negli ultimi rounds del Mugello e di Montmelò - nei quali Pedrosa non si è comunque lasciato scappare il secondo posto - hanno portato quest'ultimo a sole 7 lunghezze dalla vetta, motivo per il quale il catalano è chiamato a mettere in pista una prova maiuscola nell'imminente GP d'Olanda, che come da tradizione si correrà nella giornata di sabato.

Dopo la caduta al Mugello ed il terzo posto in Catalunya, il suo compagno di squadra, il connazionale Marc Marquez, è ora staccato di 30 punti in classifica, il che sembra conferire a Pedrosa i gradi di vero pretendente al titolo per lo squadrone dell'Ala Dorata, anche se ovviamente non è ancora possibile escludere il talentuoso 20enne dalla lotta per titolo.

La scorsa settimana, in occasione del test di Aragon, Honda Racing Corporation (HRC) ha inoltre dato l'opportunità ai propri piloti di 'assaggiare' per la prima volta il nuovo prototipo della moto 2014. La prossima RC213V è stata introdotta prima del solito a causa della cancellazione del test post-gara di Brno: se la squadra avesse infatti aspettato fino al test di Misano (16 Settembre) sarebbe stato infatti troppo tardi per apportare dei significativi cambiamenti al progetto secondo il feedback fornito dai piloti ufficiali. Il test è stato giudicato positivamente, con Dani e Marc che hanno fatto commenti simili sulla moto 2014 come Stefan Bradl, pilota del team LCR che ha provato a sua volta il nuovo prototipo.

Come successo l'anno scorso, Honda ha dato la possibilità ai piloti del team Repsol di scegliere se utilizzare parte del materiale 2014 anche per la stagione attualmente in corso, ma entrambi hanno declinato l'invito dicendo di essere già soddisfatti dell'attuale incarnazione della RC213V, lasciando alla casa le direttive per perfezionare il progetto.

Best MotoGP Montmelo 2013
Best MotoGP Montmelo 2013
Best MotoGP Montmelo 2013
Best MotoGP Montmelo 2013

Nelle consuete dichiarazioni pre-gara, Dani Pedrosa è pienamente concentrato sul fine settimana olandese:

"Dopo la buona gara in Catalunya e 20 punti davvero importanti, sono ancora primo in campionato e non vedo l'ora di correre ad Assen. E' la pista dove ho vinto la mia prima gara in assoluto, e per me ha dei ricordi molto speciali. Il meteo può essere piuttosto instabile, ma spero che avremo un po' di tempo con pista asciutta per venerdì in modo da trovare un buon setting. Si tratta di una bella pista, ma sarà importante avere un buon feeling con le gomme perché ci sono molte curve veloci. Spero di poter mantenere il nostro slancio e fare una bella gara."

I pochi punti racimolati tra Italia e Catalunya hanno fatto perdere molto terreno a Marc Marquez in classifica piloti, ma il giovane spagnolo rimane comunque un rookie della MotoGP ed il suo rendimento fino ad ora è stato sicuramente superiore alle attese, soprattutto grazie alla gemma della vittoria ad Austin e relativi record di precocità per la classe regina del Motomondiale.

"Ho avuto un weekend difficile in Catalunya, ma in gara, guidando dietro a Dani, ho avuto modo di imparare molte cose. Il test di Aragon è stato utile, siamo stati in grado di risolvere alcuni problemi che ci avevano infastidito nelle ultime gare imparando a conoscere molto meglio la Honda RC213V. So che il clima di Assen può essere imprevedibile, quindi sarà importante sfruttare al massimo il tempo che avremo a disposizione con pista asciutta. Mi piace il circuito e mi sento veramente bene in questo momento, quindi sarà interessante correrci con la MotoGP!"

Best MotoGP Montmelo 2013
Best MotoGP Montmelo 2013
Best MotoGP Montmelo 2013
Best MotoGP Montmelo 2013

Mentre i piloti non si sbottonano troppo sul programma di sviluppo della Honda RC213V 2014, il vice Presidente Esecutivo di HRC Shuhei Nakamoto ha invece fatto il punto della situazione:

"Il test della RC213V 2014 prototipo è stato molto costruttivo: Dani, Marc e Stefan ci hanno fornito commenti molto simili riguardo agli aspetti positivi e negativi della nuova moto, e questi saranno molto importanti al fine di procedere con lo sviluppo per la prossima stagione. Questo test [di Aragon] ci è stato molto utile anche per lavorare con il set-up della moto attuale e aiutare Dani e Marc a trovare una direzione che piaccia ad entrambi. Il fatto che loro siano contenti della versione 2013 della RC213V non ci mette addosso alcuna pressione per affrettare il lavoro sul nuovo prototipo, quindi continueremo con il suo piano di sviluppo come previsto: la moto tornerà in Europa per il test dopo Misano oppure per quello dopo Valencia."

MotoGP Test Aragon - Giugno 2013
MotoGP Test Aragon - Giugno 2013

MotoGP Test Aragon - Giugno 2013
MotoGP Test Aragon - Giugno 2013
MotoGP Test Aragon - Giugno 2013
MotoGP Test Aragon - Giugno 2013
MotoGP Test Aragon - Giugno 2013
MotoGP Test Aragon - protoipo Honda RC213V 2014
MotoGP Test Aragon - protoipo Honda RC213V 2014
MotoGP Test Aragon - prototipo Honda RC213V 2014
MotoGP Test Aragon - prototipo Honda RC213V 2014
MotoGP Test Aragon - prototipo Honda RC213V 2014
MotoGP Test Aragon - prototipo Honda RC213V 2014

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: