MotoGP: Test IRTA Montmelò, 1° Lorenzo, 6° Rossi | Suzuki a +0.772

Terminati i test IRTA della MotoGP sul tracciato spagnolo del Montmelò: Lorenzo ancora numero 1, bene le Ducati e il prototipo Suzuki.

Test IRTA MotoGP Montmelo 2013

Ore 18.00: sono terminati da pochi minuti i test IRTA al circuito del Montmelò e Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) che proprio ieri aveva vinto il Gran Premio di Catalunya, si è confermato il più veloce sul circuito spagnolo (anche se stiamo parlando di test, le cui finalità non sono quelle di una sessione di qualifiche). Il majorquino ha fatto segnare un ottimo 1:41.904, tempo di non molto superiore a quello fatto registrare nelle Q2 di sabato. Dietro di lui il ducatista Nicky Hayden a 51 millesimi, seguito da Stefan Bradl (LCR Honda): bene anche l'altro pilota di Borgo Panigale Andrea Dovizioso, 4° a +0.513 dal pilota Yamaha, mentre Valentino Rossi ha fatto segnare il 6° tempo.

Assenti le Honda, come da pronostico, che da domani proveranno ad Aragon, presente e attesissima invece la Suzuki del Test Team pilotata da Randy De Puniet, 8° a +0.772 da Lorenzo e che ha migliorato notevolmente le prestazioni del prototipo nell'arco della giornata e si è dimostrata più veloce di tutte le CRT (Espargarò escluso).

MotoGP - test IRTA Montmelò 2013 - Classifica Finale Sessione 1


1 LORENZO, Jorge Yamaha Factory Racing Team 1:41.904 45 / 54 1:53.362
2 HAYDEN, Nicky Ducati Team 1:41.955 0.051 0.051 71 / 73 4:27.603
3 BRADL, Stefan LCR Honda MotoGP 1:42.227 0.323 0.272 25 / 31 2:01.512
4 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:42.417 0.513 0.190 23 / 56 1:48.568
5 CRUTCHLOW, Cal Monster Yamaha Tech 3 1:42.462 0.558 0.045 4 / 57 2:25.044
6 ROSSI, Valentino Yamaha Factory Racing Team 1:42.513 0.609 0.051 28 / 57 1:53.059
7 ESPARGARO, Aleix Power Electronics Aspar 1:42.537 0.633 0.024 57 / 63 2:30.581
8 DE PUNIET, Randy Suzuki Test Team 1:42.676 0.772 0.139 64 / 73 1:47.707
9 IANNONE, Andrea Energy T.I. Pramac Racing Team 1:42.697 0.793 0.021 64 / 65 2:19.934
10 SMITH, Bradley Monster Yamaha Tech 3 1:43.180 1.276 0.483 14 / 25 1:54.015
11 PIRRO, Michele Ignite Pramac Racing 1:43.784 1.880 0.604 69 / 70 1:56.017
12 BARBERA, Hector Avintia Blusens 1:43.899 1.995 0.115 54 / 54 2:06.481
13 EDWARDS, Colin NGM Mobile Forward Racing 1:44.183 2.279 0.284 29 / 38 2:00.637
14 ABRAHAM, Karel Cardion AB Motoracing 1:44.458 2.554 0.275 56 / 61 2:33.175
15 PETRUCCI, Danilo Came IodaRacing Project 1:44.477 2.573 0.019 35 / 49 2:06.580
16 LAVERTY, Michael Paul Bird Motorsport 1:44.547 2.643 0.070 52 / 53 2:00.014
17 CORTI, Claudio NGM Mobile Forward Racing 1:44.794 2.890 0.247 48 / 56 2:31.590
18 HERNANDEZ, Yonny Paul Bird Motorsport 1:45.078 3.174 0.284 26 / 36 1:51.065
19 PESEK, Lukas Came IodaRacing Project 1:47.379 5.475 2.301 22 / 52 2:01.546

Ore 17.40: De Puniet migliora nuovamente e si porta a +0.787 da Lorenzo

MotoGP - test IRTA Montmelò 2013 - Classifica Sessione 1 ore 17.40


1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing Team 1:41.904
2 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.323
3 HAYDEN N.Ducati Team +0.362
4 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.513
5 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.558
6 ROSSI V.Yamaha Factory Racing Team +0.609
7 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +0.633
8 DE PUNIET R.Suzuki Test Team +0.772
9 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing Team +1.169
10 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.276
11 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.880
12 BARBERA H.Avintia Blusens +2.146
13 EDWARDS C.NGM Mobile Forward Racing +2.279

Commento dei piloti


Nicky Hayden

(Ducati Team)

“E’ stata una giornata abbastanza alternante per me. Dovevamo provare la GP13 ‘laboratorio’ ma purtroppo sono costantemente più veloce con l’attuale moto. Volevamo fare un passo in avanti e avvicinarci ai primi in classifica, ma non ci sono riuscito con la moto nuova. Almeno spero di aver fornito delle buone informazioni per gli ingegneri. Inoltre abbiamo testato la nuova gomma dura posteriore della Bridgestone, che ha dimostrato un buon potenziale. Non abbiamo potuto utilizzare l’attuale gomma dura per la maggior parte della stagione finora, che ci ha sempre reso difficile i weekend di gara, ma il feeling è stato buono e mi ha permesso di girare in 1’42.4.”



Andrea Dovizioso

(Ducati Team)

“Abbiamo fatto il confronto tra i due telai su una pista molto diversa come quella di Barcellona; dobbiamo ancora decidere quale usare, ma la differenza è molto piccola. Come nei test di Jerez e del Mugello, il nuovo telaio sembra essere meglio in inserimento di curva ma si muove un po’ di più in uscita. Sia i lati positivi, sia quelli negativi sono minimi, quindi adesso decideremo con quale telaio andremo ad Assen, ma non ci sono cambiamenti importanti e per me non cambierà tanto usare l’una o l’altra, in attesa dei nuovi pezzi.”

Bernhard Gobmeier – Direttore Generale Ducati Corse:

“Dopo la gara deludente di ieri, oggi abbiamo avuto alcuni segni di miglioramento. Abbiamo provato tante cose riferite al motore, alle gomme e al telaio. In merito a quest’ultimo stiamo ancora valutando i dati e decideremo quale usare ad Assen nei prossimi giorni.”

Danilo Petrucci:

"Sono riuscito a terminare questo test con un buon tempo, ma i nostri rivali sono vicini. Oggi abbiamo provato alcune novità di elettronica e ciclistica con buoni risultati. Non solo, abbiamo portato in pista anche una nuova carenatura. Mi aspettavo comunque di andare più forte, ma anche così non è male".

Lukas Pesek:

"Ho grossi problemi di scivolamento, accentuati all'intervento dell'elettronica che taglia in modo troppo brusco, per questo faccio ancora fatica in alcuni punti del tracciato. Il test comunque è stato positivo, ho ancora molto bisogno di fare chilometri in MotoGP".

Ore 17.30: mancano 30 minuti alla fine dei test di oggi a Montmelò e De Puniet, tester del nuovo prototipo Suzuki ha migliorato il proprio tempo e ora è a +1.055 da Jorge Lorenzo. De Puniet ha diminuto di quasi 8 decimi il suo precedente crono.

Ore 17.00: classifica invariata col majorquino della Yamaha sempre in testa seguito da Bradl e Hayden.

Ore 16.30: Jorge Lorenzo scende sotto l'1'42 e, al momento, segna il miglior crono, quando manca poco più di 1 ora alla fine della sessione di test di oggi.

MotoGP - test IRTA Montmelò 2013 - Classifica Sessione 1 ore 16.30


1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing Team 1:41.908
2 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.319
3 HAYDEN N.Ducati Team +0.358
4 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.509
5 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.554
6 ROSSI V.Yamaha Factory Racing Team +0.605
7 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing Team +1.165
8 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.201
9 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.272
10 DE PUNIET R.Suzuki Test Team +1.831
11 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.876
12 BARBERA H.Avintia Blusens +2.142
13 EDWARDS C.NGM Mobile Forward Racing +2.275

ore 16.00: mancano due ore alla fine dei test e al Montmelò ci sono 32° di temperatura. Situazione invariata in pista

Ore 15.30: niente di nuovo, al momento dal circuito di Montmelò, si attende che i piloti tornino in pista.

Ore 15.10: mancano meno di tre ore alla fine di questa giornata di test a Montmelò e, probabilmente, complici le temperature di questi giorni, in pista c'è ancora poca attività. Gli ultimi tempi vedevano sempre in testa Bradl mentre Randy De Puniet, del Suzuki Test Team è a +1.512 dal pilota LCR Honda MotoGP, riducendo di circa 5 decimi il gap che lo separava dai top riders.

Ore 14.40: Nulla di nuovo in pista per quanto riguarda i tempi. Il pilota più veloce rimane Stefan Bradl (LCR Honda) con il tempo di 1'.42.227 seguito da Nicky Hayden a +0.039 millesimi e Jorge Lorenzo a +0.073. Quarto Andrea Dovizioso a poco meno di due decimi.

MotoGP - test IRTA Montmelò 2013 - Classifica Sessione 1 ore 14.50


1 BRADL S.LCR Honda MotoG P1:42.227
2 HAYDEN N.Ducati Team +0.039
3 LORENZO J.Yamaha Factory Racing Team +0.073
4 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.190
5 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.235
6 ROSSI V.Yamaha Factory Racing Team +0.286
7 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing Team +0.846
8 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +0.882
9 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.953
10 DE PUNIET R.Suzuki Test Team +1.512
11 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.728
12 BARBERA H.Avintia Blusens +1.823
13 PETRUCCI D.Came IodaRacing Project +2.250

Ore 13.50: anche Jorge Lorenzo, fresco del successo ottenuto ieri a Montmelò, è sceso in pista, ottenendo subito il terzo tempo dietro a Bradl e Hayden.

MotoGP - test IRTA Montmelò 2013 - Classifica Sessione 1 ore 13.50


1 BRADL S.LCR Honda MotoGP 1:42.227
2 HAYDEN N.Ducati Team +0.039
3 LORENZO J.Yamaha Factory Racing Team +0.073
4 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.190
5 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.235
6 ROSSI V.Yamaha Factory Racing Team +0.286
7 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing Team +0.846
8 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +0.882
9 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.953
10 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.728
11 BARBERA H.Avintia Blusens +1.823
12 DE PUNIET R.Suzuki Test Team +1.862
13 PETRUCCI D.Came IodaRacing Project +2.25

Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013

Ore 13.05: De Puniet, collaudatore del Suzuki Test Team, ha ridotto il gap con il battistrada Bradl e ora il suo distacco è di +1.862

Ore 12.50: Stefan Bradl (LCR Honda MotoGP) ha superato Hayden mentre Dovizioso ha scavalcato Crutchlow, De Puniet su Suzuki sempre 10°.

MotoGP - test IRTA Montmelò 2013 - Classifica Sessione 1 ore 12.50


1 BRADL S.LCR Honda MotoGP 1:42.227
2 HAYDEN N.Ducati Team +0.039
3 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.190
4 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.235
5 ROSSI V.Yamaha Factory Racing Team +0.777
6 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing Team +0.846
7 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.953
8 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.093
9 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.728
10 DE PUNIET R.Suzuki Test Team +1.957
11 ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +2.354
12 BARBERA H.Avintia Blusens +2.578
13 CORTI C.NGM Mobile Forward Racing +2.769

Ore 12.40: nuova ripartenza, la situazione tempi rimane invariata.

Ore 12.35: nuova bandiera rossa, piloti di nuovo fermi.

Ore 12.30: Hayden passa in testa con un buon 1:42.266, scavalcando Crutclow. De Puniet del Suzuki Test Team 10° a +2.029 dal ducatista.

ore 12.20: bandiera verde in pista, riparte la sessione 1. Dai tempi fatti segnare fino a qui possiamo vedere che Crutchlow e gli altri piloti stanno tenendo tempi simili a quelli delle FP1 di venerdì scorso.

Ore 12.10: bandiera rossa e sessione sospesa. Questa la classifica al momento dell'interruzione:

MotoGP - test IRTA Montmelò 2013 - Classifica Sessione 1 ore 12.10


1 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 1:42.462
2 HAYDEN N.Ducati Team +0.446
3 ROSSI V.Yamaha Factory Racing Team +0.542
4 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.718
5 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +0.858
6 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.915
7 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.066
8 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing Team +1.471
9 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.493
10 ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +2.119
11 DE PUNIET R.Suzuki Test Team +2.210
12 BARBERA H.Avintia Blusens +2.343
13 CORTI C.NGM Mobile Forward Racing +2.684

ore 12.00: Crutchlow continua ad essere il più veloce, seguito da Hayden a +446, e Valentino Rossi. Dovizioso 6°, De Puniet sul prototipo Suzuki 11° a oltre 2 secondi dal pilota del team Monster Yamaha Tech 3.

Ore 11.55: scende in pista De Puniet del Suzuki Test Team e segna subito il 10° crono, portandosi dietro a Michele Pirro.

Ore 11.50: mancano 5 minuti alla fine della prima sessione di test e Cal Crutchlow al momento è il più veloce. Rossi 3°.

MotoGP - test IRTA Montmelò 2013 - Classifica ore 11.50


1 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 1:42.462
2 HAYDEN N.Ducati Team +0.446
3 ROSSI V.Yamaha Factory Racing Team +0.542
4 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +0.718
5 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +0.858
6 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.915
7 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.066
8 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing Team +1.471
9 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.493
10 BARBERA H.Avintia Blusens +2.343
11 ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +2.648
12 EDWARDS C.NGM Mobile Forward Racing +2.693

Sono già iniziati i test IRTA della MotoGP sul tracciato del Montmelò dove ieri si è corso in sesto round del Campionato del Mondo 2013. La grossa novità del test è la presenza della Suzuki al primo vero confronto con le dirette concorrenti. Sarà Randy de Puniet a fare il primo shake-down ufficiale di Suzuki. Il francese da mercoledì sarà poi presente sul tracciato di Motorland Aragon.

In totale saranno 19 i piloti presenti sul tracciato catalano con le sole assenze dei team Repsol Honda e Go&Fun Gresini. Dani Pedrosa, Marc Marquez e Alvaro Bautista viaggeranno direttamente ad Alcañiz dove da martedì a giovedì è previsto un test privato a cui si uniranno anche le Yamaha e il Team LCR a partire da mercoledì.

Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013
Test IRTA MotoGP Montmelo 2013

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: