Special: Ducati Desmo Infinito

Ducati Desmo Infinito

Ci sono piccole realtà nel nostro paese, che fanno dell'Italia una terra di motori, conosciuta in tutto il mondo per la qualità tecnica e la bellezza estetica delle sue creazioni. La Special di oggi è un chiaro esempio di arte italiana in movimento.

Si chiama Desmo Infinito ed è stata creata da Giordano Loi, che fa lo scultore di professione, quindi mai come ora, arte e tecnica si fondono in un'unico oggetto.

La base di partenza è una Ducati 999 s del 2005, moto che Giordano definisce la "migliore ducati finora presentata" dal lato tecnico e dinamico, tralasciando il fattore estetico. Per questo ha preferito lasciare tutto originale sotto il vestito, e considerando la “reversibilità“ come cardine del progetto, ossia le sovrastrutture dovevano essere sostituibili con estrema facilità utilizzando esclusivamente i punti di fissaggio originali.

Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito


Fissati questi parametri la moto ha cominciato a prender forma: “Le Proporzioni devono ridursi, i volumi del modellato dovranno limitarsi a cingere la meccanica come un guanto, il risultato dovrà essere assimilabile alla visione di un felino quasi denutrito, dove le ossa vengono coperte dai soli fasci muscolari intuibili dalla corta pelliccia”

Giordano anche quando lavora sulle moto, non riesce a tralasciare il fattore "organico" delle sue opere. Quindi crea un serbatoio con flangia pompa benzina ricavata dal pieno della capacità di 19 litri, convogliatori airbox in fibra di carbonio maggiorati, Piano seduta avanzato, larghezza minima serbatoio 10 cm. Le Idee di snellezza stilistica sono state mantenute, ora le linee orizzontali della 999 sono state sostituite da un felino in corsa, con il corpo caricato in avanti, teso a contrastare la pressione dell'aria.

Il motore come abbiamo detto è uno standard a coppa bassa, lo scarico completo di Fabrizio Fresco, diametro 57 con tromboncini uscita 60, sound da motogp, centralina aggiornata, tubi radiatore siliconici samco sport, telaietto anteriore racing, pedane arretrate. Tutto il resto, sono emozioni.

Grazie a monkey brain per la segnalazione.

Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito
Ducati Desmo Infinito

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: