KTM vicina all'acquisto di Husqvarna da BMW

Husqvarna TXC 250 R e TXC 310 R

Nelle ultime ore si stanno moltiplicando le voci che danno ormai per imminente la cessione di Husqvarna da parte di BMW al costruttore austriaco KTM, con l'annuncio ufficiale dell'accordo che potrebbe addirittura essere divulgato già entro la fine di questa settimana.

Il gigante tedesco aveva acquistato Husqvarna da MV Agusta nel 2008, alla vigilia della crisi finanziaria, investendo poi ingenti capitali nella casa varesina che hanno portato all'ammodernamento delle linee produttive e anche alla realizzazione di modelli inediti quali la Nuda 900, oltre naturalmente al rinnovamento della già completa gamma off-road. Dopo poco più di quattro anni, sembra ora che BMW sia effettivamente arrivata alle battute finali dei negoziati per la vendita di Husqvarna alla KTM, che a sua volta conta il gigante indiano Bajaj quale uno dei suoi maggiori azionisti.

Anche se al momento non c'è una fonte ufficiale che abbia confermato la notizia, già da tempo circolavano voci in merito alle intenzioni di BMW Motorrad di 'alleggerire' il proprio impegno con Husqvarna, e questa indiscrezione è comunque data ormai per certa da diversi organi di informazione in Italia, Germania e Austria.

Se l'affare dovesse andare in porto - come sembra ormai sicuro - si tratterebbe indubbiamente di un gran colpo per KTM, che dopo aver raggiunto il proprio record di vendite di tutti i tempi nel 2012 darebbe un'ulteriore dimostrazione dell'eccellente stato di salute di cui gode l'azienda di Mattighofen. L'annessione di Husqvarna potenzierebbe ulteriormente la già forte presenza di KTM nel settore 'off-road', anche se al momento non è naturalmente possibile conoscere le intenzioni precise di KTM riguardo alle sorti dello storico marchio di origine svedese.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: