Suzuki DR 650 special by Diamond Atelier

La bavarese Diamond Atelier ci delizia con una radicale rivisitazione della mitica enduro giapponese degli anni 90.

Tra le special più curiose ad opera della tedesca Diamond Atelier c’è anche la rielaborazione di un’iconica Suzuki DR 650 in una leggera scrambler urbana, che rivoluzione l’estetica da enduro stradale del modello.

La customizzazione è iniziata con lo smantellamento completo della moto originale del 1992 e qualche leggera modifica al telaio per assecondare le linee desiderate. Un nuovo telaietto posteriore appositamente fabbricato è il fulcro di una coda più affusolata ed elegante, realizzata internamente abbinata a una sottile sella in pelle e con un’inedita luce posteriore a LED che si nota a mala pena.

Diamond Atelier ha realizzato internamente anche la piccola ma originale cover verticale per il nuovo faro anteriore a LED. Il serbatoio proviene invece da una vecchia Honda degli anni ’70 e si inserisce perfettamente nel disegno del telaio aumentando l’impressione di grande leggerezza. La combinazione tra i nuovi cerchi racing da 17 pollici e le gomme slick Racetec RR di Metzeler sono un’altra felice intuizione che si sposa in pieno con lo stile della moto.

La forcella rovesciata anteriore da 41 mm ha nuovi componenti interni e piastre confezionate su misura mentre per il posteriore c’è un uovo ammortizzatore della Wilbers. Il rinnovato impianto frenante si affida a due dischi a margherita da 320 mm sull’anteriore e uno da200 mm dietro. Tutti gli indicatori di direzione e la piccola strumentazione sono di Motogadget; semi-manubri, leve, manopole e pedane sono invece elementi estrapolati dal catalogo della tedesca ABM.

L’imponente motore monocilindrico della DR 650 è stato minuziosamente revisionato e poi aggiornato con nuovi carburatori montati e un  filtro K&N ad alte prestazioni. La sua voce è ora scandita da un audace silenziatore Supertrapp che si piazza sul lato destro della coda. L’intero lavoro di verniciatura di questa special Suzuki DR 650, altro punto forte di questa customizzazione, è stato effettuato da Diamond Atelier stessa.

Ultime notizie su Special

Special

Tutto su Special →