Moto Morini svela le Seimmezzo STR e SCR

Si chiamano STC e SCR le nuove Moto Morini della gamma Seiemmezzo. Ecco le foto e le caratteristiche tecniche

Moto Morini svela la gamma Seimmezzo nuda. La coppia è composta da una naked, la STR, e da una scrambler, denominata SCR.

Caratteristiche tecniche

Com’è facile intuire, le due moto condividono lo stesso motore. Il bicilindrico parallelo da 649 cc, raffreddato a liquido, è capace di erogare 61 cv di potenza e 54 Nm di coppia massima. Entrambe pesano 200 kg a secco e la velocità massima dichiarata da Moto Morini è di circa 170 km/h.

Ancora in comune l’impianto frenante composto da doppi dischi anteriori da 298 mm e un singolo disco posteriore da 255 mm. Le pinze sono a doppio pistoncino e il sistema ABS è fornito da Bosch.

Parlando di sospensioni, troviamo forcelle anteriori da 43 mm Kayaba con 120 mm di escursione, mentre al posteriore abbiamo un mono-ammortizzatore sempre Kayaba, con precarico regolabile ed escursione di 120mm. Il telaio per entrambe è in acciaio, il forcellone in alluminio.

Le differenze

La differenza fra le due nude, dunque, è nelle ruote. Se la SCR è dotata di cerchi a raggi, a completare il look da scrambler, la STR monta cerchi in lega. Nonostante ciò, le moto sono gommate Pirelli Angel GT, 120/70-18 sul davanti, 160/60-17 sul dietro.

Altra differenza la troviamo nelle dimensioni: La scrambler è più alta e più larga (2150 mm x 890 mm x 1155 mm) rispetto alla sorella naked (2150 mm x 820 mm x 1120 mm). Altezza della sella (810 mm) e passo sono identici su entrambi i mezzi (1425 mm).

Colorazioni

La Moto Morini Seiemmezzo STR sarà disponibile nelle colorazioni Fire Red, Smoky Anthracite e Starlight White. La SCR, invece, arriverà nelle concessionarie nelle tinte Navy Green e Night Black.

Fonte: visordown.com

 

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni dal mondo delle due ruote con le ultime indiscrezioni, le interviste dei dirigenti, le tendenze del mercato, i rumors, le novità dei saloni moto.

Tutto su Anticipazioni →