Moto Morini SEIEMMEZZO, la nuova naked media

Declinata in due varianti, strizza l’occhio ad una clientela eterogenea

Oltre alla nuova X-Cape, Moto Morini porta a EICMA 2021 un’altra novità molto interessante. Si chiama SEIEMMEZZO ed è una naked media molto stilosa, realizzata in due varianti per accontentare diversi motociclisti: la STR è una nuda classica, ma comunque caratterizzata da un design futuristico; la SCR strizza invece l’occhio al motociclista che ama la moda e guarda con più curiosità le modern-classic o le naked-scrambler.

Entrambe sono equipaggiate con un robusto telaio in acciaio, abbinato a un forcellone in alluminio. I cerchi (tubeless) sono da 18” all’anteriore e da 17” al posteriore: a raggi per la SCR e in lega per la STR. Davanti c’è una forcella Kayaba upside-down regolabile con diametro di 43 mm e dietro un mono Kayaba completamente regolabile. e luci sono tutte Full Led, la sella è posizionata a 810 mm da terra, c’è un moderno schermo TFT a colori da 5” e un impianto frenante firmato Brembo con doppio disco da 298 mm all’anteriore e ABS Bosch di ultima generazione.

A spingerla ci pensa un motore due cilindri in linea da 649 cc, capace di erogare una potenza di 60 CV a 8.250 giri/min e 54 Nm a 7.000 giri/min, per una velocità massima raggiungibile di 175 km/h. Completano il quadro pneumatici da 120/70 all’anteriore e 160/60 al posteriore, per un peso a secco di circa 200 kg e un serbatoio da 15 litri.

 

Ultime notizie su Uncategorized

Tutto su Uncategorized →