Lambretta festeggia 75 anni con due nuovi modelli

Lo storico Costruttore ha svelato sotto i riflettori della Milano Design Week le nuove Lambretta G350 Special e X300.

Per celebrare 75 anni di onorata carriera, lo storico marchio italiano Lambretta – specializzato nella produzione di scooter rivoluzionari – ha scelto la Milano Design Week 2022 per svelare due nuovi modelli: le Lambretta G350 Special e X300. L’evento di presentazione si è svolto nella suggestiva cornice Chiostro Piccolo di San Simpliciano, ovvero nel Brera Design District, cuore pulsante della città di Milano.

Lambretta: installazione artistica tra passato e presente

In questa occasione Lambretta e Museo della Lambretta hanno unito le forze per realizzare un’ambiziosa installazione artistica che ha stupito tutti i presenti all’evento. L’obiettivo era quello di unire in un’installazione artistica che rappresenta l’infinito, i modelli iconici del passato, quelli del presente e i nuovi modelli del futuro, in relazione tra loro grazie all’ampio uso di materiale iconografico do forte suggestione. Come accennato in precedenza, l’evento ha visto come protagoniste le ultime due novità del Costruttore italiano, ovvero gli scooter Lambretta G350 Special e X300.

lambretta nuovi modelli

Lambretta G350 Special

La G-Special è stata era stata esposta a EICMA 2019 con il nome G325 Special, purtroppo l’emergenza sanitaria provocata dalla diffusione del coronavirus ha temporaneamente rimandato lo sviluppo e il lancio di questo inedito scooter. Dopo aver aumentato la cilindrata del motore, la G325 si è evoluta nella G350, posizionandosi ai vertici del mercato premium e occupando la fascia alta dell’attuale gamma V-Special. Il design, realizzato da Walter Scheffrahn e Peter Beselin, si ispira ai classici stilemi delle Lambrette del passato, inoltre rappresenta il modello con la cilindrata più̀ alta nel suo segmento.

La G-Special vanta un telaio interamente monoscocca in acciaio abbinato a pannelli laterali intercambiabili nel rispetto della tradizione della casa. Fanno parte dell’equipaggiamento l’iconica sospensione anteriore con braccio oscillante a ruota tirata e doppio ammortizzatore, l’ABS a doppio canale, i fari full LED e il display TFT. La produzione in serie partirà alla fine di quest’anno, mentre il prezzo sarà di circa 7.200 euro.

Lambretta X300

La nuova 300X fa parte della nuova serie X che porta una ventata di novità nella gamma Lambretta, grazie ad design totalmente innovativo che però non rinuncia al tipico DNA Lambretta. Derivata dal concept realizzato da Walter Scheffrahn, Presidente Lambretta, l’X300 punta a conquistare un pubblico sempre più ampio grazie alla sua qualità̀ e alla sua linea moderna.

Come anticipato in precedenza, questo nuovo modello non rinunzia agli stilemi tipici delle mitiche Lambrette del passato che vengono sottolineati da linee sportive e affusolate. Caratteristico l’andamento delle fiancate in acciaio, con linee “a diamante”, non manca inoltre il parafango fisso, elemento peculiare delle Lambretta.

Per quanto riguarda il lato tecnico troviamo un telaio tubolare con semi-monoscocca che unisce pedana, scudo e fiancate, tutti realizzati in acciaio. Non manca la sospensione anteriore con braccio oscillante a ruota tirata e doppio ammortizzatore, il doppio freno disco (ant. e post.), l’ABS a doppio canale i fari a LED completi e il sistema keyless per l’avviamento. L’iniezione elettronica è stata invece sviluppata dagli specialisti della Bosch.

Ultime notizie su Uncategorized

Tutto su Uncategorized →