Evoke 6061 XR, l’elettrica più veloce a ricaricarsi

È la moto elettrica più veloce a ricaricarsi: Evoke 6061 XR promette di raggiungere l’80% della capacità della batteria in soli 15 minuti.

Si chiama Evoke 6061 XR ed è la moto elettrica che si ricarica più velocemente, almeno per il momento.

La XR sfrutta una ricarica a 125 kW, con un caricatore CC e connettore CCS-2 che le consentono di portare la batteria da 24,9 kWh all’80% in soli 15 minuti.

La XR di cui stiamo parlando è il modello di punta, mentre la gamma Evoke è composta dalla CT e dalla GT.

La gamma Evoke

La CT è il modello base, raffreddata ad aria, vanta 80 cv di potenza e 189 Nm di coppia massima, con batteria da 17,1 kWh integrata nel telaio. La moto pesa ben 320 kg. La CT promette tempi di ricarica di 30 minuti, un’autonomia di 249 km, 180 km/h di velocità massima, ad un prezzo di circa 22.400 euro.

La GT, invece, gode di una potenza di 120 cv e ben 221 Nm di coppia. In questo caso, la batteria è di 34,3 kWh che fa aumentare l’autonomia della moto a quasi 500 km. Anche sulla GT i tempi di ricarica si aggirano intorno ai 30 minuti e il prezzo parte da 25.500 euro. La velocità massima dichiarata dalla casa è di 230 km/h.

Infine, è il turno della XR, già citata sopra. Con 160 cv di potenza e 250 Nm di coppia massima, può raggiungere i 230 km/h di velocità massima e riesce a coprire lo 0-100 km/h in appena 3 secondi. L’autonomia è di 360 km. La XR monta pneumatici esagerati: al posteriore troviamo un 240/55/17 (proprio come la Ducati Diavel), mentre all’anteriore un inedito 140/70/17. Il prezzo è di oltre 30.500 euro.

Peccato che, al momento, non è previsto l’arrivo in Europa.

La tecnologia della serie 6061

Il telaio principale della gamma di Evoke è costituito da due piastre in alluminio. La stessa tipologia di struttura è stata utilizzata per il forcellone a cui sono fissati gli ammortizzatorie KRT regolabili da 96 mm di escursione. Davanti troviamo una forcella KRT da ben 54 mm di diametro, anch’essa completamente regolabile.

La dotazione di serie è completa di ABS, impianto luci LED e tre riding mode selezionabili dal display LCD da 7 pollici.

Fonte: Motorradonline.de

Ultime notizie su Elettrico/Ecologico

Elettrico/Ecologico

Tutto su Elettrico/Ecologico →