CFMoto nel Mondiale Moto3 dal 2022

L’ambizioso marchio cinese si appresta ad entrare come fornitore nel circus del Motomondiale grazie all’accordo con il quotato team tedesco Prustel GP.

Il Mondiale Moto3 del 2022 vedrà in griglia un nuovo costruttore: CFMoto e il team tedesco Prüstel GP hanno infatti siglato un accordo per portare il rampante marchio cinese nel Motomondiale con due moto affidate a due piloti dalla comprovata esperienza nella categoria, gli spagnoli Xavier Artigas e Carlos Tatay.

I prototipi di CFMoto per la classe cadetta saranno comunque largamente basati sulle KTM RC4, le pluri-iridate moto del costruttore austriaco con cui ha instaurato una strettissima partnership dal 2018 – anche e soprattutto commerciale – e che garantirà “pieno accesso” all’esperienza e al know-how tecnologico già maturato in diversi anni di competizioni al massimo livello. Si tratta quindi di un’operazione simile a quella che ha riportato Husqvarna (marchio controllato da KTM) nel paddock iridato solo qualche anno fa.

CFMoto è nata nel 1989 per conquistarsi poi in un tempo relativamente breve una forte posizione nell’industria globale di motocicli e ATV, arrivando ora a gestire un catalogo di oltre 100 modelli e una rete di distribuzione in più di 100 paesi. Anche recentemente, il brand orientale ha dato numerose dimostrazioni della sua volontà di continuare la sua espansione su scala globale e in questo quadro si colloca anche l’imminente esordio in Moto3, che segue il debutto in forma ufficiale al TT dell’Isola di Man nel 2013.

Il team Prüstel GP è attualmente al suo 5° anno di militanza nella classe cadetta del Motomondiale e nel corso della sua breve storia ha già raggiunto podi e vittorie nella categoria grazie a piloti quali lo spagnolo Albert Arenas (poi iridato nel 2020), lo scozzese John McPhee ed il “nostro” Marco Bezzecchi.

Su Zhen, responsabile delle attività sportive di CFMoto, ha così espresso la sua grande soddisfazione per un annuncio sicuramente storico per la sua azienda:

“Entrare nel Motomondiale, e in questa categoria in particolare, rappresenta l’inizio di una nuova avventura per noi, una sfida di cui siamo già molto entusiasti! Siamo felici di avere dei partner forti al nostro fianco, come il team Prüstel GP, e sappiamo anche che si tratta di una categoria molto competitiva.”

“Noi comunque non vediamo l’ora di iniziare ma in futuro cercheremo anche di affrontare anche altre sfide in altri eventi di carattere internazionale. Speriamo che i fans, specialmente quelli in Cina, ci seguiranno in questo nostro viaggio!”

Ugualmente soddisfatto dell’accordo il Team Manager Florian Prüstel, che dal prossimo anno sarà affiancato nel lavoro di gestione della squadra dall’ex-iridato della 125 Thomas Luthi. il processo di rinnovamento della squadra sassone sta infatti assumendo dei contorni sempre più delineati:

“Non posso che ringraziare CFMoto per questo accordo, siamo davvero orgogliosi che Prüstel GP possa collaborare a un progetto come questo! Questi sono tempi difficili in tutto il mondo, non solo per gli sport motoristici, e per questo siamo davvero grati di poter contare su un partner come CFMoto.”

“Con questo grande produttore globale alle nostre spalle, abbiamo una grande opportunità per ottenere grandi risultati sportivi e aumentare l’esposizione mediatica per il marchio.”

Ultime notizie su Moto3

Tutto su Moto3 →