Caro carburante: in arrivo (forse) la proroga sul taglio delle accise

A quanto pare il taglio delle tasse che gravano sui carburanti dovrebbe essere prorogato fino al 30 giugno

Buone notizie in arrivo per automobilisti e motociclisti. Il taglio delle accise su benzina e diesel con scadenza 2 maggio con ottime probabilità sarà ulteriormente prorogato. Non ci sono ancora conferme ufficiali, ma nel Documento di Economia e Finanza approvato dal Parlamento ieri si parla, tra le altre cose, di un intervento finalizzato al contenimento del costo dei carburanti e dell’energia.

A quanto pare il Governo dovrebbe prorogare il taglio delle accise fino al 30 giugno 2022, così da impedire che il prezzo del carburante ritorni ad aumentare di 25 centesimi. Come vi abbiamo già raccontato nel precedente articolo, lo sconto effettivo sul prezzo della benzina dovrebbe essere superiore ai 25 centesimi: dovrebbe essere infatti di poco più di 30 centesimi (cifra che comprende anche l’IVA).

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →