Lockdown finito per il Gruppo Piaggio

Con l'entrata in funzione dei suoi impianti asiatici, il gruppo italiano torna alla piena capacità produttiva dopo gli stop causati dal Coronavirus

Con la ripresa della produzione nel suo stabilimento indiano di Baramati, avvenuto solo una manciata di ore fa, il Gruppo Piaggio ha confermato oggi con una nota ufficiale che tutti i suoi stabilimenti nel mondo hanno finalmente ripreso le proprie attività, precedentemente interrotte per via della pandemia del Covid-19.

Le concessionarie del marchio di Pontedera in India - circa 190, incluse quelle dedicate solo ai veicoli commerciali - avevano riaperto i battenti già la scorsa settimana e questo ha permesso di conseguenza di riavviare le relative attività commerciali, mentre lo stabilimento in Vietnam ha subito solo dei lievi rallentamenti a causa di problematiche relative ai fornitori, ma senza mai interrompere la produzione.

Ricordiamo che stabilimenti del Gruppo Piaggio su suolo italiano, precedentemente chiusi a fine Marzo, sono tornati in funzione lo scorso 4 Maggio - con l'inizio della cosiddetta Fase-2 decretata dal Governo Conte - insieme a una serie di interessanti promozioni primaverili da visionare tramite il link in calce.

  • shares
  • Mail