Carey Hart e la sua Indian Springfield pronta per la scalata di Pikes Peak (vietata alle moto)

Carey Hart, nonostante il divieto imposto alle moto, dopo la morte di Carlin Dunne a Pikes Peak, ha deciso di ultimare i lavori: ecco la sua Indian Springfield King Killer

Un altro campione di freestyle, lascia le rampe per dedicarsi alle corse su strada, seppur non tradizionali. È il caso di Carey Hart, il pilota statunitense, divenuto un'icona di questa disciplina, che ha deciso di puntare le nuvole sopra la cima di Pikes Peak.

Almeno questi erano i piani di Carey, quando decise di mettere mani alla sua Indian Springfield, ribattezzata King Killer, per partecipare alla cronoscalata più famosa del mondo. Poi, nel mese di giugno del 2019, l'incidente di Carlin Dunne in sella al prototipo della Ducati Streetfighter V4, spinse l'organizzazione a vietare la Pikes Peak International Hill Climb alle moto.

Nonostante questo divieto, Carey ha comunque continuato i lavori sulla sua Indian.E così, oltre al restauro estetico, ha deciso di di sostituire completamente il motore, passando dal V-Twin da 1.800 cc ad uno da 1.900 cc, più potente e con una coppia superiore del 15%. Via la cinghia di trasmissione, in favore di una catena più performante e dei nuovi cerchi in carbonio per alleggerire le masse. La passione per il motocross ha spinto Carey Hart a scegliere uno scarico FMF, brand rinomato fra i crossisti.

Il pilota americano ha cercato anche di migliorarne anche l'aerodinamica, con dei nuovi pannelli laterali e un cupolino che mostra un numero 46 nero su fondo giallo, e l'ergonomia, grazie a due scanalature sul serbatoio che facilitano il controllo della moto quando si spinge al limite. Nuovi anche la forcella (adesso Ohlins a steli rovesciati) e il forcellone in alluminio.

Molto probabilmente, la Pikes Peak International Hill Climb verrà rimandata, a causa dell'emergenza Coronavirus che ha colpito anche gli Stati Uniti e, in ogni caso, come detto sopra, è stata vietata alle moto (almeno per il 2020). Carey Hart, però, ha voluto ultimare ugualmente i lavori, per farsi trovare pronto per la prossima occasione!

  • shares
  • Mail