Benelli 752S: puro piacere di guida

Alla vista risulta compatta, dinamica e il design parla chiaro: questa 752S punta tutto sul divertimento alla guida. La naked sportiva segna il ritorno di Benelli fra le grandi!

La sportività che ha reso grande il marchio pesarese, si reincarna nella nuova Benelli 752S, naked dura e pura, che segna il ritorno fra le cilindrate medio-grandi.

Alla vista risulta compatta, dinamica e il design parla chiaro: questa 752S punta tutto sul divertimento alla guida. Il telaio è un traliccio in tubi e piastre in acciaio che va ad abbracciare il bicilindrico da 750 cc capace di erogare 76 cv a 8.500 giri/min e 67 Nm di coppia a 6.500 giri/min. La spinta costante consente di sfruttare a pieno il propulsore e non mette mai in difficoltà il pilota, anche il meno esperto.

Sull'avantreno troviamo una forcella Marzocchi a steli rovesciati da 50 mm di diametro, regolabile in estensione, compressione e precarico, con una escursione pari a 130 mm. Sul retrotreno, il mono-ammortizzatore con escursione da 60 mm è regolabile nel precarico della molla. L'impianto frenante è affidato a due dischi semiflottanti da 320 mm con pinza ad attacco radiale a quattro pistoncini by Brembo, mentre dietro il disco è singolo da 260 mm. Completano la dotazione i cerchi da 17" e il serbatoio da 14,5 litri di capienza.

L'impianto di illuminazione è full-LED, moderno e ben dimensionato, mentre il quadro strumenti gode di un display TFT a colori capace di adattarsi automaticamente alla luce diurna e notturna. Proposta ad un prezzo di 6.990 euro f.c., Benelli 752S è disponibile nelle colorazioni verde e nera.

  • shares
  • Mail