BMW M Performance Parts: una "M" anche per le moto

Le M Performance Parts non comprendono solamente accessori adatti a ridurre il peso della moto, grazie ai materiali utilizzati, ma anche una serie di parti speciali dedicate.

La mitica "M" di BMW arriva anche per il reparto Motorrad della casa bavarese. Si tratta di una serie di accessori speciali dedicati alla superbike che, nel 2009, anno del lancio, rivoluzionò il settore: BMW S1000 RR. L'offerta proposta da BMW ricalca quella del settore auto.

Così, l'ultima evoluzione della S1000 RR, presentata lo scorso anno ad Eicma, fa un ulteriore passo in avanti: le M Performance Parts non comprendono solamente accessori adatti a ridurre il peso della moto grazie ai materiali utilizzati, ma anche una serie di parti speciali. Fibra di carbonio per il coperchio airbox, per il copricatena, per il parafango anteriore e posteriore, per il pignone, per il serbatoio. Poi ancora una nuova sella M più sportiva, una più alta o più bassa, per migliorare l'ergonomia della moto.

La gamma M Performance Parts include, inoltre, le pedane M anche per il pilota, regolabili e studiate appositamente per la pista, nonché le pedane per il passeggero. Una M anche per la leva del freno anteriore regolabile, poi la protezione per le leve al manubrio e un manubrio sostitutivo con morsetto a forcella M, per regolare individualmente i due semi-manubri.

Non mancano i cerchi M in alluminio forgiato ad alta resistenza o in carbonio, per ridurre ulteriormente le masse sospese. Fra le M Performance Parts anche accessori come il tendicatena e la batteria leggera M, il kit di supporto per il montaggio e il kit di copertura, il tutto marchiato M.

  • shares
  • Mail