MotoGP 2020: Fabio Quartararo guiderà una Yamaha ufficiale

Il prossimo anno Yamaha fornirà al francese del team Petronas SRT una M1 uguale a quelle di Rossi e Viñales

Con i risultati ottenuti in questo 2019 Fabio Quartararo ha stupito tutti. Non solo tifosi e addetti ai lavori, ma anche la stessa Yamaha, che si è ritrovata in casa un "cavallo di razza" che sembra essere in prospettiva uno dei pochi piloti in grado di confrontarsi ad armi pari con il fenomeno Marc Marquez: per questo la casa di Iwata ha deciso, in ottica 2020, di affidargli una moto più evoluta.

Yamaha fornirà al team Petronas SRT una M1 A-Spec, vale a dire una moto "factory" diversa dalla B-Spec "satellite" che Fabio guida attualmente: il transalpino porterà dunque in pista un prototipo uguale a quello di Valentino Rossi, Maverick Viñales e del compagno di squadra Franco Morbidelli (che sotto le carene marchiate Petronas già dispone di materiale ufficiale).

"È stata una prima stagione incredibile per noi, Franco e Fabio hanno dato un contributo enorme" ha commentato Razlan Razali, team principal della squadra malese, ai microfoni di Sky Sport "Avere due moto uguali per entrambi i piloti nel 2020 ci permetterà di ottenere ancora più risultati".

"Yamaha si impegna a fornire alla squadra il massimo supporto possibile per fare ulteriori passi avanti nella prossima stagione" ha dichiarato Lin Jarvis, boss del reparto corse dei Tre Diapason "nella speranza di raggiungere il titolo di miglior squadra, oltre a vincere delle gare".

  • shares
  • Mail