Suzuki GSX-R 1000: richiamo per malfunzionamento dell'ABS

Il problema dovrebbe essere provocato da una cattiva comunicazione fra centralina e sensore ABS. Nulla di grave, però. Se la moto dovesse subire il guasto, l'antibloccaggio delle ruote sarebbe totalmente escluso e il pilota si ritroverebbe ad avere il completo controllo della frenata.

Suzuki GSX-R 1000 Blu MotoGP

Suzuki pronta al richiamo della supersportiva GSX-R 1000 a causa di un malfunzionamento dell'ABS. Si tratta di circa 8.700 veicoli venduti fra il 2017 e il 2018.

La notizia è stata diffusa da un sito statunitense. Si suppone, quindi, che il guasto interessi più mercati. Il problema dovrebbe essere provocato da una cattiva comunicazione fra centralina e sensore ABS, ma la strumentazione che equipaggia la Suzuki GSX-R 1000 è in grado di avvisare preventivamente il pilota del malfunzionamento, attraverso la spia del sistema ABS.

Niente di grave per i possessori di GSX-R. Se la moto dovesse subire il guasto, l'antibloccaggio delle ruote sarebbe totalmente escluso e il pilota si ritroverebbe ad avere il completo controllo della frenata, come su ogni moto non dotata di ABS.

  • shares
  • Mail