SBK Thailandia: Bautista precede Rea e Cortese nel Day-1

Lo spagnolo si aggiudica entrambe le sessioni nel venerdì di libere della Superbike a Buriram. 6° Marco Melandri dietro alle Yamaha ufficiali.

Lo spagnolo Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) ha iniziato decisamente con il piglio giusto il weekend del Mondiale Superbike a Buriram, sede del secondo round stagionale per il massimo campionato per derivate dalla serie (clicca qui per orari e copertura TV del fine settimana in Tailandia).

Il 34enne spagnolo, assoluto dominatore dell'appuntamento inaugurale di Phillip Island con 3 vittorie su altrettante gare, ha infatti confermato il suo attuale "stato di grazia" in sella alla Ducati Panigale V4 R conquistando prima le FP1 del mattino, con il crono di 1:33.089, e ripetendosi poi nel pomeriggio scendendo fino a 1:32.971, precedendo in entrambi i casi il Campione del Mondo in carica Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team), a fine giornata staccato di 3 decimi.

La grande sorpresa di oggi in Tailandia è stato l'iridato Supersport Sandro Cortese (GRT Yamaha WorldSBK), rookie nella classe regina e oggi autore del terzo tempo (+0.494) ad aprire un poker di Yamaha R1 davanti ai piloti ufficiali Alex Lowes (Pata Yamaha WorldSBK, +0.579) e Michael Van der Mark (+0.591) e al compagno di box Marco Melandri (+0.653), che aveva chiuso 4° la sessione mattutina.

Settimo tempo per l'altra Ninja ZX-10RR ufficiale di Leon Haslam (Kawasaki Racing Team, +0.826) davanti ad Eugene Laverty (Team Goeleven Ducati, +0.928), a un battagliero Leon Camier (Moriwaki Althea Honda Team, +0.976) e a Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team), che chiude la Top 10 con la sua S1000RR a oltre 1" dal battistrada limando solo di pochi millesimi il suo miglior crono delle FP1.

Continua al balbettante inizio di stagione del pur acciaccato Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati), oggi solo 11° al Chang International Circuit, mentre gli italiani Michael Ruben Rinaldi (Ducati Barni Racing) e Alessandro Delbianco (Honda Althea Mie Racing Team) hanno terminato il Day-1 rispettivamente in 14a e 19a posizione.

Appuntamento a domani per la Superpole e la già attesissima Gara-1 di Buriram, con Bautista che resta ancora una volta l'uomo da battere...

SBK Tailandia 2019 - Classifica FP2

1 A. BAUTISTA | ESP | Ducati Panigale V4 R 1'32.971
2 J. REA | GBR | Kawasaki ZX-10RR 1'33.269 +0.298
3 S. CORTESE | GER | Yamaha YZF R1 IND 1'33.465 +0.494
4 A. LOWES | GBR | Yamaha YZF R1 1'33.550 +0.579
5 M. VAN DER MARK | NED | Yamaha YZF R1 1'33.562 +0.591
6 M. MELANDRI | ITA | Yamaha YZF R1 IND 1'33.624 +0.653
7 L. HASLAM | GBR | Kawasaki ZX-10RR 1'33.797 +0.826
8 E. LAVERTY | IRL | Ducati Panigale V4 R IND 1'33.899 +0.928
9 L. CAMIER | GBR | Honda CBR1000RR 1'33.947 +0.976
10 T. SYKES | GBR | BMW S1000 RR 1'34.022 +1.051
11 C. DAVIES | GBR | Ducati Panigale V4 R 1'34.093 +1.122
12 M. REITERBERGER | GER | BMW S1000 RR 1'34.327 +1.356
13 J. TORRES | ESP | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.520 +1.549
14 M. RINALDI | ITA | Ducati Panigale V4 R IND 1'34.550 +1.579
15 L. MERCADO | ARG | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.666 +1.695
16 R. KIYONARI | JPN | Honda CBR1000RR 1'34.783 +1.812
17 T. WAROKORN | THA | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.945 +1.974
18 T. RAZGATLIOGLU | TUR | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.971 +2.000
19 A. DELBIANCO | ITA | Honda CBR1000RR IND 1'35.727 +2.756

SBK Tailandia 2019 - Classifica FP1

1 A. BAUTISTA | ESP | Ducati Panigale V4 R 1'33.089
2 J. REA | GBR | Kawasaki ZX-10RR 1'33.288 0.199 +0.199
3 M. VAN DER MARK | NED | Yamaha YZF R1 1'33.911 +0.822
4 M. MELANDRI | ITA | Yamaha YZF R1 IND 1'34.025 +0.936
5 T. SYKES | GBR | BMW S1000 RR 1'34.029 +0.940
6 A. LOWES | GBR | Yamaha YZF R1 1'34.150 +1.061
7 S. CORTESE | GER | Yamaha YZF R1 IND 1'34.189 +1.100
8 C. DAVIES | GBR | Ducati Panigale V4 R 1'34.244 +1.155
9 E. LAVERTY | IRL | Ducati Panigale V4 R IND 1'34.291 +1.202
10 L. HASLAM | GBR | Kawasaki ZX-10RR 1'34.556 +1.467
11 J. TORRES | ESP | Kawasaki ZX-10RR IND 1'34.741 +1.652
12 L. CAMIER | GBR | Honda CBR1000RR 1'34.853 +1.764
13 M. REITERBERGER | GER | BMW S1000 RR 1'34.933 +1.844
14 R. KIYONARI | JPN | Honda CBR1000RR 1'34.967 +1.878
15 L. MERCADO | ARG | Kawasaki ZX-10RR IND 1'35.199 +2.110
16 T. RAZGATLIOGLU | TUR | Kawasaki ZX-10RR IND 1'35.208 +2.119
17 M. RINALDI | ITA | Ducati Panigale V4 R IND 1'35.688 +2.599
18 T. WAROKORN | THA | Kawasaki ZX-10RR IND 1'35.927 +2.838
19 A. DELBIANCO | ITA | Honda CBR1000RR IND 1'36.972 +3.883

  • shares
  • Mail