MotoGP 2021: cancellato anche il GP di Thailandia

Anche la tappa di Buriram del Motomoniale 2021 esce dal calendario iridato per il perdurare dell’emergenza Covid-19; allo studio una nuova soluzione …

FIM, IRTA e Dorna Sports hanno ufficializzato oggi la decisione di di cancellare il Gran Premio di Thailandia del Motomondiale 2021, originariamente in programma al Chang International Circuit di Buriram nel fine settimana dal 15 al 17 ottobre. La decisione, come facilmente intuibile, scaturisce dal perdurare dell’emergenza legata alla pandemia da Covid-19 e alle restrizioni ad essa connesse.

Il prossimo appuntamento della MotoGP con il tracciato thailandese è quindi rinviato alla stagione 2022, con gli organizzatori della rassegna iridata che stanno attualmente valutando tutte le opzioni disponibili per disputare un Gran Premio alternativo, in sostituzione di quello appena cancellato. Ogni decisione in tal senso verrà comunicata non appena possibile.

La comunicazione arriva a sole due settimane dall’ultima, dolorosa modifica del calendario, la cancellazione del GP di Australia di Phillip Island, che sarà sostituito da un secondo round a Portimao, in Portogallo, che assumerà la denominazione di GP di Algarve e si disputerà nel weekend del 5-7 Novembre. di seguito la nuova composizione del calendario

MotoGP 2021 | Calendario Aggiornato

1 GP Qatar – 28 marzo*
2 GP Doha – 4 aprile*
3 GP Portogallo – 18 aprile*
4 GP Spagna – 2 maggio*
5 GP Francia – 16 maggio*
6 GP Italia – 30 maggio*
7 GP Catalunya – 6 giugno*
8 GP Germania – 20 giugno*
9 GP Olanda – 27 giugno*
10 GP Stiria – 8 agosto
11 GP Austria – 15 agosto
12 GP Gran Bretagna – 29 agosto
13 GP Aragon – 12 settembre
14 GP San Marino – 19 settembre
15 GP Americhe – 3 ottobre
16 TBC – 17 ottobre
17 GP Malesia – 24 ottobre
18 GP di Algarve – 7 novembre
19 GP Valencia – 14 novembre

Ultime notizie su MotoGP

Tutto su MotoGP →